VOLVO CLUB

Consumo pastiglie freni

Offline mgaproduction

  • Iscritto da Mag 2017
  • Asti
  • ******
  • 4.516
  • Volvo: V60 Ocean Race D3 150cv geartronic
Consumo pastiglie freni
« il: Settembre 14, 2020, 14:38:06 pm »
Se n'è già parlato ma pensavo non mi toccasse, o mi avesse toccato in modo molto superficiale.
Le pastiglie posteriori sono belle che andate (ho 60mila Km) mentre quelle anteriori sembrano  nuove a giudicare dallo spessore.
Tant'è che il mio amico Bosch mi ha chiesto più volte quando le avevo fatte cambiare...mai...

Quindi la domanda sorge spontanea : qual è lo strano mistero che fa si che si consumino le pastiglie posteriori come quelle anteriori e versavice ?

Ex Volvo V40 ('98 - '10)
Attuale V60 Ocean Race D3 150 cv geartronic my 2017


Offline ale82

  • Iscritto da Feb 2012
  • Cuneo
  • ******
  • 1.860
  • Volvo: V60 D3 163cv. V72 D5. 740 GLE '86
Re:Consumo pastiglie freni
« Risposta #1 il: Settembre 14, 2020, 15:20:04 pm »
Normale, il posteriore anticipa la frenata per ridurre il beccheggio.
Il consumo dipende dai percorsi e dal piede.. inoltre sicuramente con l'automatico le cose peggiorano. Con il manuale a me le posteriori durano 90k, le anteriori 120. Ora a 270k per la prima volta ho dovuto fare anche i dischi  :-car
Una ne fai, cento ne pesti!

Offline mekone

  • Iscritto da Ott 2014
  • briosco
  • **
  • 270
  • Volvo: v60 D3 r-design
Re:Consumo pastiglie freni
« Risposta #2 il: Settembre 14, 2020, 15:20:58 pm »
Mi ricordo che qualcuno parlava di un bilanciamento di frenata, in cui iniziavano l'azione frenante prima le pinze posteriori e poi intervenivano le anteriori. E in effetti così è altrimenti non si spiega il fenomeno. Probabilmente l'intenzione è di non far puntare l'auto sull'anteriore in caso di frenata intensa in modo da non perdere il posteriore con magari un'inizio di sbandata. La butto lì neh. 

Ecco ale82 mi ha anticipato ma il pensiero è lo stesso.

Offline lollo XC60

  • Iscritto da Giu 2010
  • Pavia
  • ******
  • 1.249
  • Volvo XC60 D3 Kinetic 2013
  • Volvo: XC 60 D3 Kinetic 2013 129563 km "La Pippi"
Re:Consumo pastiglie freni
« Risposta #3 il: Settembre 14, 2020, 15:21:54 pm »
Confermo, pensa che le mie posteriori le ho cambiate a 100.000 km, mentre le anteriori hanno 130.000 km e ancora sono al 60%.  ???
ex fiat uno 1.0 i.e fire kat         rossa      1992-1994 38.000 km
ex lancia delta 1.6 (deltasud)   bianca      1994-1997 60.000 km
ex vw polo 1.4        blue' metallizzato     1997-2001 82.000 km
ex vw golf variant    blue' metallizzato     2001-2006 60.000 km
ex Volvo v50 1.6d momentum nera         2006-2015 150024 km

Offline mgaproduction

  • Iscritto da Mag 2017
  • Asti
  • ******
  • 4.516
  • Volvo: V60 Ocean Race D3 150cv geartronic
Re:Consumo pastiglie freni
« Risposta #4 il: Settembre 14, 2020, 16:36:03 pm »
Avendo casa in montagna, nelle discese con il cambio automatico senza dubbio sollecito molto di più i freni anche perchè non sempre ho voglia di usare il sequenziale per avere più freno motore; ma il CA in Sport quello si, sempre in discesa.

In ogni caso, è cmq strana come cosa anche se onestamente devo dire che non mi posso lamentare di sicuro per i freni, fatta salva l'assenza della spia pastiglie
Ex Volvo V40 ('98 - '10)
Attuale V60 Ocean Race D3 150 cv geartronic my 2017


Offline v70grigia

  • Iscritto da Ott 2009
  • Fier, Albania
  • ****
  • 793
  • Volvo: 245 POLAR, V40, V70 D5. V60 D3/D4 163ps
Re:Consumo pastiglie freni
« Risposta #5 il: Settembre 14, 2020, 23:06:58 pm »
Io ho notato nella mia V60 (2011) che i cerchi posteriori si annerano dalle frenate  molto di più degli anteriori. A tal punto che mi preoccupo del funzionamento corretto dei freni. Che sia normale?! Oppure qualche  inizio di problema nel funzionamento della pompa ABS?

Offline Barone

  • Iscritto da Feb 2010
  • Milano
  • ******
  • 1.692
  • Volvo: V40, V50, V60, V40 II, V60 CC ,V60II CC
Re:Consumo pastiglie freni
« Risposta #6 il: Settembre 14, 2020, 23:40:50 pm »
Io ho notato nella mia V60 (2011) che i cerchi posteriori si annerano dalle frenate  molto di più degli anteriori. A tal punto che mi preoccupo del funzionamento corretto dei freni. Che sia normale?! Oppure qualche  inizio di problema nel funzionamento della pompa ABS?

La mia 60 del 2011 si anneriva quasi solo davanti
My Garage:
Lancia Delta (1995)
Audi A4 (1995)
VW Passat (1998)
Lancia Delta (1999)
Volvo V40 Momentum (2001)
Toyota Corolla (2003)
Opel Vectra (2004)
Volvo V50 Momentum (2007)
Volvo V60 Momentum (2011)
Volvo V40 II R-design (2013)
Volvo V60 Cross Country D4 Summum (2016)
Volvo V60 II Cross Country D4 PRO AWD Geartronic (2019)

Offline Marco Giannini

  • Iscritto da Gen 2017
  • **
  • 132
  • Volvo: V60 D3 momentum...nera
Re:Consumo pastiglie freni
« Risposta #7 il: Settembre 15, 2020, 16:20:54 pm »
Il motivo è uno e soltanto uno : per i dischi posteriori sono state scelte pastiglie a mescola più morbida per avere una frenata più gestibile senza aumentare la potenza delle pinze.
La frenata sulla v60, come su tutte le altre auto del mondo, è concentrata per il 70/80 % sull'anteriore per ragioni di mera fisica. Un auto in frenata va a pesare notevolmente di più sull'asse anteriore,per un naturale trasferimento delle masse, quindi sull'altro asse di potenza ne serve decisamente meno. A macchina carica ovviamente la percentuale si abbassa un po', ma non di molto.
Comunque anche io(115k km) ho cambiato le anteriori a 70k per pignoleria e adesso stanno ancora alla grande, mentre per le posteriori ci stiamo inesorabilmente avvicinando al terzo cambio.
Volvo...what else...😒

Offline GuidoBras

  • Iscritto da Ago 2015
  • Udine
  • ***
  • 414
  • Volvo: V60 D2 1.6 Business
Consumo pastiglie freni
« Risposta #8 il: Settembre 16, 2020, 15:13:22 pm »
Con il manuale a me le posteriori durano 90k, le anteriori 120. Ora a 270k per la prima volta ho dovuto fare anche i dischi  :-car

Ho il cambio manuale, cerco di usare abbondantemente il fremo motore (anche se col millessei...) e in prevalenza percorro pianura.

Anteriori ancora perfette, posteriori cambiate il mese scorso a 63K ed erano al limite dei limiti...
« Ultima modifica: Settembre 16, 2020, 15:17:18 pm da GuidoBras »

Offline Oppe

  • Iscritto da Feb 2013
  • Genova-Alessandria
  • ******
  • 2.300
  • Volvo: V60 DRIVe R-Design lättmetallfälgar Ixion II 19"
Re:Consumo pastiglie freni
« Risposta #9 il: Settembre 16, 2020, 16:33:37 pm »
Anteriori e posteriori cambiate a 100k :)

Salento 2016

Offline BFC

  • Iscritto da Mag 2012
  • Dalle parti del bolognese!
  • ******
  • 3.454
Re:Consumo pastiglie freni
« Risposta #10 il: Settembre 16, 2020, 18:51:25 pm »
Da quando ho la V60, ho sempre fatto circa 60.000 km con le pastiglie posteriori e 120.000km con quelle anteriori.
Ogni 120.000 km ho cambiato anche i dischi anteriori e posteriori.

L'ultima volta, al tagliando dei 240.000km febbraio 2019, arrivai con i dischi e le pastiglie posteriori alla frutta; prima frenata con stridiio e appena sceso mi accorsi di questa situazione:


Detto ciò, l'ultimo cambio dischi e pastiglie anteriori, sempre inizio 2019, ha avuto un risvolto imprevisto, perchè dopo poco meno di 1.000km l'auto ha inziato a vibrare in frenata e mi sono stati ricambiati, in garanzia, dopo meno di 1 mese.

 
« Ultima modifica: Settembre 16, 2020, 19:03:16 pm da BFC »

Offline ziofede

  • Iscritto da Set 2018
  • Asti
  • **
  • 174
  • Volvo: V60 D4 CC AWD
Consumo pastiglie freni
« Risposta #11 il: Ieri alle 10:45:33 »
Come gia’ detto sopra,
e’ una questione di assetto.

Sulla moto il “fenomeno” e’ identico.

Frenando solo all’anteriore, c’e’ piu’ scompenso ed e’ meno facile mantenere la stabilità’ sopratutto quando si è’ prossimi all’arresto complento del veicolo.

Anticipando la fermata con il posteriore e poi con l’anteriore,  l’insieme e’ molto più’ equilibrato e stabile oltre a mantenere la direzionalita’ impostata,  ...condizioni della strada a parte .
« Ultima modifica: Ieri alle 10:47:50 da ziofede »