VOLVO CLUB

temperatura corretta olio cambio automatico

Offline simoz

  • Iscritto da Ago 2015
  • Brescia
  • ******
  • 1.886
  • Volvo: XC70 D5 185cv AWD Geartronic Momentum 2008
temperatura corretta olio cambio automatico
« il: Settembre 11, 2020, 10:56:54 am »
buongiorno a tutti.
qualcosa sa indicarmi quale dovrebbe essere la temperatura corretta dell'olio del cambio automatico?

la mia parte da temperatura ambiente (ovviamente...) e arriva anche a 100 gradi...

grazie
Se il destino è contro di noi, peggio per lui


Offline simoz

  • Iscritto da Ago 2015
  • Brescia
  • ******
  • 1.886
  • Volvo: XC70 D5 185cv AWD Geartronic Momentum 2008
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #1 il: Settembre 14, 2020, 11:02:05 am »
nessuno...?
Se il destino è contro di noi, peggio per lui


Offline achab50

  • Iscritto da Giu 2014
  • Brescia
  • ******
  • 1.123
  • Volvo: V40 D3 GEARTRONIC Momentum
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #2 il: Settembre 14, 2020, 16:30:14 pm »
100 gradi non sono nulla per un olio specifico per cambi automatici; può arrivare a 150 senza problemi, ecco perchè non ci sono risposte. Risulta talmente poco sollecitato che Volvo non prevede alcuna sostituzione nel tempo, anche se è opportuno farlo ogni 100mila km

Offline simoz

  • Iscritto da Ago 2015
  • Brescia
  • ******
  • 1.886
  • Volvo: XC70 D5 185cv AWD Geartronic Momentum 2008
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #3 il: Settembre 14, 2020, 17:20:28 pm »
100 gradi non sono nulla per un olio specifico per cambi automatici; può arrivare a 150 senza problemi, ecco perchè non ci sono risposte. Risulta talmente poco sollecitato che Volvo non prevede alcuna sostituzione nel tempo, anche se è opportuno farlo ogni 100mila km
grazie per la risposta

ho notato però che più l'olio si scalda, e più ho problemi con il cambio, specialmente quando metto la retro.
mi da quel famoso contraccolpo che, alcune volte, mi fa pure preoccupare.
ma sempre e solo quando l'olio è caldo (quindi più viscoso)

per questo ho pensato che, magari, il mio olio si scaldasse un po' troppo...
Se il destino è contro di noi, peggio per lui


Offline antonellosteri

  • Iscritto da Feb 2019
  • Antonello volvista
  • **
  • 119
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #4 il: Settembre 14, 2020, 18:17:40 pm »
Secondo me invece lo devi cambiare, che magari ha già fatto il suo corso..sono olii sintetici , reggono alte temperature..

Offline dante14

  • Iscritto da Lug 2014
  • Ravenna
  • ******
  • 2.685
  • Volvo: 854 GLT 92 B5204FS 300k metano ca AW50-42 - S80 T6 99 B6284T ca 4T65E
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #5 il: Settembre 14, 2020, 20:10:19 pm »
Quel cambio aveva già dato dei piccoli problemi e l'olio era stato già cambiato.
Non so quanti km fa.
Quel colpo quando si inserisce la retro é un sintomo tipico del solenoide dedicato a tale passaggio.
Se é un pò intasato di residui carboniosi, il cilindretto scorre male, con l'olio caldo la pressione dell'olio é leggermente minore, tende ad incepparsi (non s
tutte le volte) e quindi scatta in ritardo provocando il colpo.
La cosa migliore sarebbe trovare una officina che ne ha uno funzionante e fare la prova empirica.
Smontarlo é facile, basta togliere la coppa ed é accessibile.
Se però l'olio ha fatto ormai 100 k, prima lo cambierei e farei 5 k per vedere se il difetti scompare.
Un solenoide nuovo dovrebbe costare sui 150 euro.

Offline simoz

  • Iscritto da Ago 2015
  • Brescia
  • ******
  • 1.886
  • Volvo: XC70 D5 185cv AWD Geartronic Momentum 2008
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #6 il: Settembre 15, 2020, 09:52:33 am »
Quel cambio aveva già dato dei piccoli problemi e l'olio era stato già cambiato.
Non so quanti km fa.
Quel colpo quando si inserisce la retro é un sintomo tipico del solenoide dedicato a tale passaggio.
Se é un pò intasato di residui carboniosi, il cilindretto scorre male, con l'olio caldo la pressione dell'olio é leggermente minore, tende ad incepparsi (non s
tutte le volte) e quindi scatta in ritardo provocando il colpo.
La cosa migliore sarebbe trovare una officina che ne ha uno funzionante e fare la prova empirica.
Smontarlo é facile, basta togliere la coppa ed é accessibile.
Se però l'olio ha fatto ormai 100 k, prima lo cambierei e farei 5 k per vedere se il difetti scompare.
Un solenoide nuovo dovrebbe costare sui 150 euro.
a me, un'officina dedicata per i cambi automatici, aveva suggerito di cambiare tutto...alla modica cifra di 1700 euro (scontato...)

voglio provare a fare il cambio dell'olio (senza lavaggio) e vedere cosa succede
Se il destino è contro di noi, peggio per lui


Offline nicoawd

  • Iscritto da Feb 2012
  • firenze
  • ***
  • 316
  • Volvo: xc70 d5 2009
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #7 il: Settembre 15, 2020, 14:13:13 pm »
hai montato uno strumento che ti consente di leggere la temperatura del cambio o te ne vai in giro con il dice collegato e il computer sulle ginocchia? comunque vedo che hai la stessa auto che ho io, il nostro cambio ha uno scambiatore di calore che fa ponte termico fra olio del cambio e acqua del radiatore quindi direi che Volvo intenda mantenere la temperatura del cambio ai 90/100 gradi, io a suo tempo per non saper nè leggere nè scrivere installai anche un radiatore olio cambio, ero un pò titubante nel farlo ma poi mi sono accorto che i modelli successivi al nostro hanno oltre allo scambiatore un radiatore olio cambio con un termostato che ne regola l'intervento quindi si devono essere accorti che il raffreddamento dato dallo scambiatore non era sufficiente. sarei molto curioso anche io di verificare se la sostituzione del solo solenoide risolva il problema comunque la faccenda dell'olio che non si cambia mai è un annoso problema perchè Volvo dice di non cambiarlo ma il resto del mondo sostiene che fare più di 60/80000 km con lo stesso olio ti porta a buttare il cambio
Strade? Dove andiamo noi, non c'è bisogno di strade...
dottor Emmett Brown

Offline simoz

  • Iscritto da Ago 2015
  • Brescia
  • ******
  • 1.886
  • Volvo: XC70 D5 185cv AWD Geartronic Momentum 2008
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #8 il: Settembre 15, 2020, 16:45:16 pm »
hai montato uno strumento che ti consente di leggere la temperatura del cambio o te ne vai in giro con il dice collegato e il computer sulle ginocchia? comunque vedo che hai la stessa auto che ho io, il nostro cambio ha uno scambiatore di calore che fa ponte termico fra olio del cambio e acqua del radiatore quindi direi che Volvo intenda mantenere la temperatura del cambio ai 90/100 gradi, io a suo tempo per non saper nè leggere nè scrivere installai anche un radiatore olio cambio, ero un pò titubante nel farlo ma poi mi sono accorto che i modelli successivi al nostro hanno oltre allo scambiatore un radiatore olio cambio con un termostato che ne regola l'intervento quindi si devono essere accorti che il raffreddamento dato dallo scambiatore non era sufficiente. sarei molto curioso anche io di verificare se la sostituzione del solo solenoide risolva il problema comunque la faccenda dell'olio che non si cambia mai è un annoso problema perchè Volvo dice di non cambiarlo ma il resto del mondo sostiene che fare più di 60/80000 km con lo stesso olio ti porta a buttare il cambio
non uso il dice ma un lettore obd e l'app "car scanner"

con lo scambiatore ausiliario che hai montato, hai notato differenze?

sì, sarebbe interessante vedere se cambiando solo il solenoide si ha un miglioramento, ma credo sia cmq una spesa non indifferente.
per ora vorrei provare solo a fare il cambio dell'olio
Se il destino è contro di noi, peggio per lui


Offline achab50

  • Iscritto da Giu 2014
  • Brescia
  • ******
  • 1.123
  • Volvo: V40 D3 GEARTRONIC Momentum
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #9 il: Settembre 15, 2020, 16:52:09 pm »
Volvo prevede il radiatore dell'olio-cambio solo su modelli destinati a paesi caldi oppure al traino; comunque per i problemi rilevati un cambio dell'olio può migliorare la situazione.

Offline nicoawd

  • Iscritto da Feb 2012
  • firenze
  • ***
  • 316
  • Volvo: xc70 d5 2009
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #10 il: Settembre 15, 2020, 16:52:23 pm »
non so ancora dirlo perché la macchina adesso funziona ma non è ancora finita quindi non la sto usando al momento. è difficile stabilire la differenza perché adesso il motore eroga 550nm di coppia quindi suppongo che la temperatura a parità di altre condizioni dovrebbe essere  più alta dell'auto di serie. vedrò se il radiatore aggiuntivo sarà sufficiente  a tenerla a valori accettabili ma il tf80sc benché più longevo del aw5055 non è comunque il cambio più robusto del mondo. credo che implementare il radiatore con termostato come Volvo ha fatto sui modelli successivi sia cosa buona se vuoi tenere l'auto a lungo

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Strade? Dove andiamo noi, non c'è bisogno di strade...
dottor Emmett Brown

Offline Tirzan77

  • Iscritto da Mag 2020
  • *
  • 39
  • Volvo: V50 2.0d 2004
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #11 il: Settembre 15, 2020, 20:52:36 pm »
Buonasera a tutti, sulla mia xc72 presa da poco ho già valutato il cambio olio tanto per essere sicuro al , la macchina cambia dolce in quasi tutte le situazioni tranne
1) dalla terza alla quarta se non lo lascio girare un po' al minimo a freddo, ma solo al primo passaggio
2) è un po' secco a caldo se schiaccio anche senza il kick down p.e. per un sorpasso

Premetto che ho fatto da poco il reset dell'acceleratore, ora gira molto meglio,  tipo che non trascina sui 1600 giri come prima ma cmq cambia attorno ai 2000 e fino a 1500 la marcia resta bloccata ed esclude il convertitore.
Guido con piede leggero e raramente supero i 2500giri, in queste condizioni lavora che è una favola, così come in manovra; anche se scatta il fermo del park  la leva si sposta senza sforzi particolari.
Che sia solo l'olio da cambiare come mi auguro? (Speriamo....)
Grazie per l'attenzione e le eventuali risposte

Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk


Offline antonellosteri

  • Iscritto da Feb 2019
  • Antonello volvista
  • **
  • 119
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #12 il: Settembre 15, 2020, 21:21:37 pm »
@ nicoawd..
Ho letto bene, hai un motore che eroga 550 nn di coppia?? Ma sai che il tf80sc non regge quella coppia ??
Sei a rischio di rompere il cambio..

Offline v70grigia

  • Iscritto da Ott 2009
  • Fier, Albania
  • ****
  • 793
  • Volvo: 245 POLAR, V40, V70 D5. V60 D3/D4 163ps
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #13 il: Settembre 15, 2020, 23:48:42 pm »
Io ritengo che la soluzione migliore sia quella di montare un radiatore aggiuntivo per l'olio del cambio.
Ma prima di farlo si può provare anche un lavaggio dell'olio del cambio (non una sostituzione parziale) e l'aggiunta di un addittivo per gli oli dei cambi automatici.
Anni fa io ne ho usato uno nella V70, mio fratello anche, nella audi A4, e c'è stato un grande cambiamento di comportamento. Il cambio si è cambiato parecchio.

Offline nicoawd

  • Iscritto da Feb 2012
  • firenze
  • ***
  • 316
  • Volvo: xc70 d5 2009
Re:temperatura corretta olio cambio automatico
« Risposta #14 il: Settembre 16, 2020, 00:22:20 am »
@ nicoawd..
Ho letto bene, hai un motore che eroga 550 nn di coppia?? Ma sai che il tf80sc non regge quella coppia ??
Sei a rischio di rompere il cambio..
hai letto bene. le specifiche del tf80sc dicono che il cambio gestisce 350nm su cambiate fino a 7000giri e 400nm fino a 6500. non è dato sapere con precisione quanto possa gestire a regimi inferiori ma si sa che si rompe facilmente. occorre usarlo con giudizio a questo livello di coppia e se si romperà vedrò se è possibile rinforzare ciò che cede.

V70grigia potresti dirmi che additivi hai usato?

comunque in definitiva evitare che il cambio lavori a temperature alte aiuta senz'altro a mantenere l'olio efficiente e i condotti più puliti nel tempo, quindi se qualcuno ha il vida e si prende la briga di tirare giù i codici del termostato cambio e relativi tubi e radiatore sarebbe una modifica interessante in considerazione del fatto che essendo l'impianto originale Volvo dotato di termostato, a temperature fredde il radiatore non funziona quindi è come non averlo. montare un radiatore aggiuntivo invece crea un calo di temperatura anche quando non serve. personalmente ho montato il radiatore all'uscita del cambio in modo che l'olio entri prima nel radiatore e poi nello scambiatore di calore in modo che se l'olio è oltremodo bollente, la temperatura venga abbattuta prima di entrare nello scambiatore in modo da rendere più facile a quest'ultimo di riportarlo alla temperatura voluta e se invece venisse raffreddato addirittura troppo lo scambiatore lo riscalderebbe nuovamente a temperatura ottimale.
« Ultima modifica: Settembre 16, 2020, 00:24:22 am da nicoawd »
Strade? Dove andiamo noi, non c'è bisogno di strade...
dottor Emmett Brown