VOLVO CLUB

Nuovo acquisto...850 R

Offline antonellosteri

  • Iscritto da Feb 2019
  • Antonello volvista
  • **
  • 119
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #15 il: Settembre 14, 2020, 12:23:59 pm »
Adesso non ricordo la Potenza, ma sia 210 cv che 225 cv , benzina ne richiede...

Offline tripletta03

  • Iscritto da Ago 2009
  • Tra Como Lecco Milano e Bellagio
  • ******
  • 4.334
  • Volvo: VOLVO C70 2.0 D 2009 volvo 855 R 1996
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #16 il: Settembre 14, 2020, 13:29:09 pm »
Cavolo...per fortuna che la alterno e faccio pochi km...gpl mai...per me la 855 sia t5r che R sono alla pari di un deltone...quindi originali e usarle con parsimonia...quello che costa costa...

Offline antonellosteri

  • Iscritto da Feb 2019
  • Antonello volvista
  • **
  • 119
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #17 il: Settembre 14, 2020, 15:26:31 pm »
Concordo ...per me, il gpl " ammazza " il motore...momentaneamente sembra che stai risparmiando, poi quando cominciano i problemi,  che col gpl arrivano molto prima, il risparmio è bello e partito..

Offline Franco Z.

  • Iscritto da Mar 2006
  • Bologna (Marzabotto)
  • ******
  • 13.389
  • Volvo: V70 2.0T 1998 + GPL BRC Sequent Fast
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #18 il: Settembre 14, 2020, 15:44:40 pm »
Inzomma...
La mia esperienza è differente.

Penso che dipenda molto dal motore, dall'impianto, dall'uso e dalla manutenzione.

Il risparmio lordo che ho quantificato io è di circa 1.000 euro all'anno (su 15.000Km all'anno) e l'impianto ha retto 13 anni, quindi, 13.000 euro di risparmio lordo.
A questo togliamo 2.000 euro di installazione, 700 euro di sostituzione bombola dopo 10 anni, un migliaio di euro in manutenzione ordinaria e straordinaria, compreso un debimetro, che magari saltava lo stesso.

A questo dovremmo aggiungere un'apertura testa per colpa di un meccanico che non aveva capito il problema, ovvero che il riduttore gpl sparava gas nell circuito di raffredamento (comunque, 2.500 euro con distribuzione, revisione turbina e radiatore nuovo).

Io credo che se anche dovessi rifare completamente testa e valvole, sarei in attivo ugualmente.
Chiaro che con un altro motore, che digerisce male il gas e con un impianto aspirato senza manutenzione, l'esperienza sarebbe stata molto diversa.

Ora abbiamo superato i 300.000, più di 200.000 a gpl e il motore va almeno come deve (con i limiti di affidabilità tipici del chilometraggio e dell'età) e, per 1.200 euro, ho rifatto l'impianto gpl, perché non c'erano più in commercio i ricambi.
A gentleman will walk but never run

Offline tripletta03

  • Iscritto da Ago 2009
  • Tra Como Lecco Milano e Bellagio
  • ******
  • 4.334
  • Volvo: VOLVO C70 2.0 D 2009 volvo 855 R 1996
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #19 il: Settembre 14, 2020, 22:10:46 pm »
Capisco il tuo doscorso...io facendo 15000 km in due anni già sarei meno in "attivo" ...se poi calcolo che i 15000 sono divisi tra 855 c72 e moto sono ancora meno...comunque su un auto "ordinaria" concordo con te...fosse un comune 850 ok...ci sta...ci metterei di più ad ammortizzarlo ma ci sta...questa è un auro abbastanza rara e preferisco tenerla originale...anche xchè la mia assicurazione storica (177 euro annue RC e Traino) non mi assicurerebbe un auto con gpl...in più zero bollo (530 euro) avendo ASi e CRS...per me il vero guadagno è avere poche spese fisse ed un auto rara e di sicura rivalutazione...

Offline antonellosteri

  • Iscritto da Feb 2019
  • Antonello volvista
  • **
  • 119
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #20 il: Settembre 14, 2020, 22:36:22 pm »
Concordo in pieno..alla fine farai poco più di di 5.000 km all'anno..consumerai circa 700 litri di benzina , che col gpl non ammortizzare subito...però stravolgi l'auto..
Poi col turbo, specialmente se è anche spinto, il gas non va bene..

Offline Franco Z.

  • Iscritto da Mar 2006
  • Bologna (Marzabotto)
  • ******
  • 13.389
  • Volvo: V70 2.0T 1998 + GPL BRC Sequent Fast
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #21 il: Settembre 14, 2020, 22:57:26 pm »
Concordo sulla valutazione di storicità.
Posso concordare sul tempo di recupero, specialmente se poi, dopo qualche anno, si rivende l'auto.
Non sono d'accordo sulla questione del turbo, anzi, il gpl col turbo va meglio che con l'aspirato: più anticipo, meno ritorni di fiamma e giri più bassi.
A gentleman will walk but never run

Offline FedeDes

  • Iscritto da Nov 2008
  • Marina di Ravenna (RA)
  • ******
  • 4.976
  • Volvo: Volvo XC70 D5 Summum - Volvo 945 Polar BRUNILDE
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #22 il: Settembre 14, 2020, 23:17:23 pm »
Concordo in pieno..alla fine farai poco più di di 5.000 km all'anno..consumerai circa 700 litri di benzina , che col gpl non ammortizzare subito...però stravolgi l'auto..
Poi col turbo, specialmente se è anche spinto, il gas non va bene..
Ma chi l’ha detto?
Guarda i twinair della Fiat che a gpl è ancora più a metano rendono meglio del benzina.
Volvo 245 '85 GLE D6 1987 - 1999
Volvo 855 '95 GLE 1999 - 2003
Volvo 240 '92 Super Polar 2000 - 2002
Volvo V70 '98 TDI 2002 - 2005
Volvo V40 '03 1.9D Sport 2003 -
Volvo XC72 '05 D5 Momentum 2008 - 2012
Volvo 245 '88 D6 2006 - 2011
Volvo 245 '84 GLE 2009 - 2012
Volvo V70 R '97 AWD 2012 - 2014
Volvo V50 '12 D2 2012 - 2013
Volvo XC 90 '09 D5 Executive 2013 - 2014
Volvo 245 '85 D6 2014 - 2015
Volvo 945 '97 Turbo 2014 - 2017
Volvo XC72 '07 D5 Summum 2017 -
Volvo 945 '96 Turbo 2017 - 2017
Volvo 855 '95 GLT 2017 - 2019
Volvo 945 '94 BRUNILDE 2017 -

Offline antonellosteri

  • Iscritto da Feb 2019
  • Antonello volvista
  • **
  • 119
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #23 il: Settembre 14, 2020, 23:46:40 pm »
Io lo ho sempre saputo da chi monta gli impianti...però sono info molto vecchie, parliamo di 25. 30 anni fa...lo sconsigliavano a tutti col turbo..
Adesso le cose saranno cambiate ??

Offline Franco Z.

  • Iscritto da Mar 2006
  • Bologna (Marzabotto)
  • ******
  • 13.389
  • Volvo: V70 2.0T 1998 + GPL BRC Sequent Fast
Re:Nuovo acquisto...850 R
« Risposta #24 il: Settembre 15, 2020, 13:07:14 pm »
Io lo ho sempre saputo da chi monta gli impianti...però sono info molto vecchie, parliamo di 25. 30 anni fa...lo sconsigliavano a tutti col turbo..
Adesso le cose saranno cambiate ??
Sì, la situazione si è ribaltata passando dall'aspirato all'iniettato.
Con l'aspirato mandavi in giro miscela stechiometrica (si fa per dire) in tutto il collettore di aspirazione e puoi immaginarti che bello che era riempire la turbina di gpl... Poi la carburazione era artigianato puro ed era sempre un compromesso.
Con l'iniettato entra (in prossimità dei cilindri) esattamente il gpl che deve entrare per fare in modo che l'auto non si accorga della cosa: in pratica tante calorie entrerebbero con la benzina e tante calorie vengono iniettate col gpl.

In questo modo, la carburazione è sempre buona, nel collettore c'è (prevalentemente) aria ed il motore si accorge solo delle differenze nel modo di bruciare dei due combustibili.
In particolare, il gpl ha molti più ottani (circa 115) e quindi permette un maggiore anticipo e maggiori compressioni, ma per contro fa più fatica ad accendere ed ha un fronte di fiamma più lento e quindi agli alti regimi perde efficienza.
Nei motori turbo, a parità di potenza, hai bisogno di meno giri, in compeso sono più spinti e quindi il gpl nel turbo va anche meglio della benzina, almeno fino a 3-4.000 giri.
A gentleman will walk but never run