VOLVO CLUB

E adesso fatica a partire...

Offline Franco Z.

  • Iscritto da Mar 2006
  • Bologna (Marzabotto)
  • ******
  • 13.301
  • Volvo: V70 2.0T 1998 + GPL BRC Sequent Fast
E adesso fatica a partire...
« il: Agosto 01, 2020, 19:08:09 pm »
Prima, perfetta.
Ritirata dal gasaro e se è ferma da un po' ci mette dei secondi per andare in moto, come se non ci fosse benzina.
Poi, partenza perfetta e andare perfetto.
Anche le ripartenze successive, perfette.

Pompa della benzina che si è ingelosita? O semplice relé?
Ammesso che il gasaro non abbia fatto qualche casino, tipo fermare la pompa quando va a gas.. però se anche fosse così, il cicchetto iniziale mi pare di sentirlo!
Adesso l'ho appena messa in moto e quindi il test sarebbe inutile, ma più tardi provo a vedere se c'è pressione nella valvolina, prima e dopo il cicchetto.

Ah, ho controllato le candele e sono normali, ma nella zona tra il filetto e l'esagono c'è un po' d'olio: mi devo preoccupare?

A gentleman will walk but never run

Offline emilio60

  • Iscritto da Set 2013
  • Toscana
  • ******
  • 6.986
  • Motori benzina: 2L-3L-4L-4V-6L, Motori diesel: V8
  • Volvo: Al momento: nessuna. Prima: Siitretti T5 R-Design manuale 2012 e Siihutti D3 Geartronic 2013 (pre-China engineering).
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #1 il: Agosto 01, 2020, 21:13:14 pm »
C'è lo spazio sufficiente a pulire perfettamente le candele e le sedi sulla testa?
Dopodiché riserrale e ricontrollale dopo una settimana, esaminando bene la sede prima di toglierle.
Inutile fasciarsi la testa adesso, a mio avviso.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
Così potrai preoccuparti molto di più sotto Ferragosto, quando sono tutti chiusi.
 ;D
“Sottosterzo è quando vedi l’albero contro cui sbatti. Sovrasterzo è quando senti il colpo e non vedi l’albero.”
Cit. Walter Rohrl.



Offline Marco_F

  • Iscritto da Lug 2009
  • Rieti
  • ******
  • 2.981
  • Mia è la quercia..non ancora la Volvo...
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #2 il: Agosto 01, 2020, 21:56:39 pm »
L'olio dovrebbe venire dal tappo ...  ???
La partenza difficile solo a freddo, fà sospettare che ci sia un pò di Gpl nei collettori dovuto a microperdite; prova a chiudere il gas provvisoriamente per escludere il danno.
Dai una buona pulita all'olio e controlla il tappo con la prova dell'aspirazione.
Marco_F
Andare in cerca dell'alba dentro l'imbrunire, mentre tante stupide galline si azzuffano per niente... buon viaggio... o meglio.... buon Volvo!!!

Offline Franco Z.

  • Iscritto da Mar 2006
  • Bologna (Marzabotto)
  • ******
  • 13.301
  • Volvo: V70 2.0T 1998 + GPL BRC Sequent Fast
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #3 il: Agosto 01, 2020, 22:54:03 pm »
Dopo un po' di prove, do qualche dettaglio in più:
 - Lo fa solo dopo un po' di tempo che è ferma
 - Lo fa solo la prima volta
 - Non è importante se è calda o fredda
 - Non è importante se si è scaldata o meno all'ultima accensione (anche pochi secondi)
 - Il "cicchetto" funziona (prima del cicchetto, dalla valvolina non esce nulla e dopo fa lo spruzzo)

Purtroppo non posso scollegare il cablaggio gpl perché, nonostante avessi chiesto di evitarlo, il gasaro ha saldato i fili (ha detto che con quella centralina si deve fare così... mah!)

La cosa che mi viene più facile pensare è che la centralina gpl abbia un ritardo nel dare il consenso agli iniettori: la prossima volta che la uso, cercherò di commutarla a benzina prima di spegnerla, anche se non è una prova dirimente.
A gentleman will walk but never run

Online apollokid

  • Iscritto da Dic 2013
  • Garbagnate Milanese
  • ******
  • 3.778
  • Volvo: 945 superpolar B200FT
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #4 il: Agosto 01, 2020, 23:13:51 pm »
Sulla mia basta togliere i fusibili, mi pare impossibile che ti non li abbia

Offline Franco Z.

  • Iscritto da Mar 2006
  • Bologna (Marzabotto)
  • ******
  • 13.301
  • Volvo: V70 2.0T 1998 + GPL BRC Sequent Fast
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #5 il: Agosto 01, 2020, 23:56:37 pm »
Sì, i fusibili ci sono (2), ma basterà per considerarlo perfettamente neutro?
La prova che farò alla prossima accensione (memoria permettendo), sarà di dare 3-4 cicchetti prima di mettere in moto.
« Ultima modifica: Agosto 01, 2020, 23:58:08 pm da Franco Z. »
A gentleman will walk but never run

Offline Marco_F

  • Iscritto da Lug 2009
  • Rieti
  • ******
  • 2.981
  • Mia è la quercia..non ancora la Volvo...
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #6 il: Agosto 02, 2020, 01:49:57 am »
Se c'è una perdita, anche minima, non basta escludere la parte elettrica, e non credo che anche un lungo funzionamento solo a benzina, possa dirimere l'interrogativo.
L'eventuale esaurimento del Gpl potrebbe essere un tentativo, ma dopo l'esaurimento del carburante sarà necessario un periodo di svuotamento sicuro e ne approfitterei per installare un rubinetto di intercettazione .... come si usava molti anni fa. ;)
Marco_F
Andare in cerca dell'alba dentro l'imbrunire, mentre tante stupide galline si azzuffano per niente... buon viaggio... o meglio.... buon Volvo!!!

Online apollokid

  • Iscritto da Dic 2013
  • Garbagnate Milanese
  • ******
  • 3.778
  • Volvo: 945 superpolar B200FT
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #7 il: Agosto 02, 2020, 08:19:34 am »
Negli impianti a GPL se togli i fusibili mi aspetto che non funzioni più nulla nell'impianto compresa l'elettrovalvola di intercettazione nella bombola/multivalvola e quella sul riduttore (se ce l'hai il riduttore)
Se hai il sospetto che ci sia una perdita di gas nei collettori tale da ingrassare eccessivamente la miscela non conviene provare ad aprire il filtro o il tubo di aspirazione che va al corpo farfallato e sentire se c'è odore di gas?
Però... se il difetto è uscito proprio dopo averla portata dal gasaro è molto probabile che abbia toccato lui qualcosa, non è il caso di tornare da lui e chiedergli cosa ha fatto e dove ha messo di preciso le mani?

Offline Scrich®

  • Iscritto da Apr 2009
  • Pontenure...Piacenza
  • ******
  • 4.750
  • Il 5 by Skovde!
  • Volvo: Ex 855 tdi '96,S60 D5,745 T-ic,245 D6 T Delivery my 83,245 Delivery D6 my90,245 D6 gl my 82,245 Polar 90,945 D24tic gle '93 e Super Polar '95,764 2.8 gle '83,744 T16 '90,744 T8. Ora 855 Glt
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #8 il: Agosto 02, 2020, 12:08:35 pm »
Negli impianti a GPL se togli i fusibili mi aspetto che non funzioni più nulla nell'impianto compresa l'elettrovalvola di intercettazione nella bombola/multivalvola e quella sul riduttore (se ce l'hai il riduttore)
Se hai il sospetto che ci sia una perdita di gas nei collettori tale da ingrassare eccessivamente la miscela non conviene provare ad aprire il filtro o il tubo di aspirazione che va al corpo farfallato e sentire se c'è odore di gas?
Però... se il difetto è uscito proprio dopo averla portata dal gasaro è molto probabile che abbia toccato lui qualcosa, non è il caso di tornare da lui e chiedergli cosa ha fatto e dove ha messo di preciso le mani?
Se vuoi,ti vendo il mio 855 GLT. Frizione, distribuzione con 1.000km,clima revisionato s nulla ma dico NULLA da fare. E pure gommato quasi nuovo (5.000km) circa. 280.000 MAI GPL. Carrozzeria conservata e in ordine (qualche segnetto in giro in 25 li anni lo ha raccolto),pelle nera ed un bel po'di optional,tra cui il gancio traino. Non brucia olio,non consuma acqua e la temperatura non sale nemmeno sul turchino con la caravan attaccata in 4 e con il clima accesso 8)
855 GLT '95 a Benza schietta -Gustav-
C3 '13 1.4 hdi fappppppp -La Scatoletta-
Hobby 460 Prestige '80 -Cipì (voglio uscire di quì!)-

Offline Marco_F

  • Iscritto da Lug 2009
  • Rieti
  • ******
  • 2.981
  • Mia è la quercia..non ancora la Volvo...
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #9 il: Agosto 02, 2020, 12:14:31 pm »
@ Franco Z.
Nei miei vecchi impianti c'era la possibilità di escludere la bombola, sia per manutenzione sia per altri motivi.
Inoltre (se non ricordo male) hai un impianto sequenziale e un polmoncino che già in passato ti procurò guai. ::)

L'idea di annusare il corpo farfallato non mi era balzata subito in mente e, avendo uno strumento come quelli che usano gli installatori di climatizzatori si fà molto presto (forse il tuo meccanico ne è fornito).
Per sicurezza accludo il link di uno strumento che comprai moti anni fa, ma nel frattempo ritengo che la tecnologia sia migliorata e i prezzi siano molto diminuiti.

https://www.ebay.it/itm/CERCAFUGHE-ELETTRONICO-PER-TUTTI-I-TIPI-DI-GAS-REFRIGERANTE-mod-HIGH-GRADE-LT/253854230182?_trkparms=aid%3D1110006%26algo%3DHOMESPLICE.SIM%26ao%3D2%26asc%3D20160908110712%26meid%3D28515d2bb7804159abd6894ed6e9172d%26pid%3D100677%26rk%3D8%26rkt%3D30%26mehot%3Dnone%26sd%3D201607599636%26itm%3D253854230182%26pmt%3D0%26noa%3D1%26pg%3D2386202%26algv%3DDefaultOrganic%26brand%3D-+Senza+marca%2FGenerico+-&_trksid=p2386202.c100677.m4598

@Apollokid se chiudi la valvola della bombola il tubo di afflusso rimane pieno e le prove successive non vengono alterate (nel senso che il Gpl c'è ancora)... esperienza diretta ...  :-[
Marco_F
Andare in cerca dell'alba dentro l'imbrunire, mentre tante stupide galline si azzuffano per niente... buon viaggio... o meglio.... buon Volvo!!!

Offline emilio60

  • Iscritto da Set 2013
  • Toscana
  • ******
  • 6.986
  • Motori benzina: 2L-3L-4L-4V-6L, Motori diesel: V8
  • Volvo: Al momento: nessuna. Prima: Siitretti T5 R-Design manuale 2012 e Siihutti D3 Geartronic 2013 (pre-China engineering).
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #10 il: Agosto 02, 2020, 12:34:44 pm »
Quello strumento è dichiarato essere per il gas refrigerante.
Va bene anche per il GPL o il metano?
“Sottosterzo è quando vedi l’albero contro cui sbatti. Sovrasterzo è quando senti il colpo e non vedi l’albero.”
Cit. Walter Rohrl.



Offline Marco_F

  • Iscritto da Lug 2009
  • Rieti
  • ******
  • 2.981
  • Mia è la quercia..non ancora la Volvo...
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #11 il: Agosto 02, 2020, 13:42:55 pm »
Quello strumento è dichiarato essere per il gas refrigerante.
Va bene anche per il GPL o il metano?
Il mio è più antico e ha "nasi" per ogni tipo di gas (forse ritrovo le caratteristiche)... lo usai anche per cercare fughe di metano nel mio appartamento ... capta meglio il fluoro, ma suona anche quando sente carbonio.
Marco_F
Andare in cerca dell'alba dentro l'imbrunire, mentre tante stupide galline si azzuffano per niente... buon viaggio... o meglio.... buon Volvo!!!

Online apollokid

  • Iscritto da Dic 2013
  • Garbagnate Milanese
  • ******
  • 3.778
  • Volvo: 945 superpolar B200FT
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #12 il: Agosto 02, 2020, 15:53:09 pm »
Negli impianti a GPL se togli i fusibili mi aspetto che non funzioni più nulla nell'impianto compresa l'elettrovalvola di intercettazione nella bombola/multivalvola e quella sul riduttore (se ce l'hai il riduttore)
Se hai il sospetto che ci sia una perdita di gas nei collettori tale da ingrassare eccessivamente la miscela non conviene provare ad aprire il filtro o il tubo di aspirazione che va al corpo farfallato e sentire se c'è odore di gas?
Però... se il difetto è uscito proprio dopo averla portata dal gasaro è molto probabile che abbia toccato lui qualcosa, non è il caso di tornare da lui e chiedergli cosa ha fatto e dove ha messo di preciso le mani?
Se vuoi,ti vendo il mio 855 GLT. Frizione, distribuzione con 1.000km,clima revisionato s nulla ma dico NULLA da fare. E pure gommato quasi nuovo (5.000km) circa. 280.000 MAI GPL. Carrozzeria conservata e in ordine (qualche segnetto in giro in 25 li anni lo ha raccolto),pelle nera ed un bel po'di optional,tra cui il gancio traino. Non brucia olio,non consuma acqua e la temperatura non sale nemmeno sul turchino con la caravan attaccata in 4 e con il clima accesso 8)

Non l'ho mica capita.
Ma la vuoi vendere a me o a Franco?

Per il discorso nasi, ma usare quello che ci ha dato madre natura? Parliamo di GPL alla fine, non ha nemmeno gli idrocarburi aromatici cancerogeni contenuti nella benzina...

Offline Franco Z.

  • Iscritto da Mar 2006
  • Bologna (Marzabotto)
  • ******
  • 13.301
  • Volvo: V70 2.0T 1998 + GPL BRC Sequent Fast
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #13 il: Agosto 02, 2020, 22:50:41 pm »
Intanto il risultato dei test di oggi:
 - facendo molti cicchetti: uguale
 - lasciandola a benzina: uguale.
 - togliendo i fusibili dell'impianto gpl va (a benzina) (normale, ma non lo davo per scontato).
Questa sera proverò a metterla in moto senza i fusibili del gpl, per vedere se c'è lo zampino dell'impianto.

In ogni modo, ricordo che non ha problemi di partenza difficoltosa: non ingolfa e non zoppica. Semplicemente parte dopo vari secondi e quando parte parte benissimo e senza odori di benzina o di gas.

Rispondendo a Marco: no, non credo che lasci passare gas e non ne accumula: la combustione sembra buona, non si accende nessuna spia e non sento odori. Ti ricordo che è un impianto iniettato e quindi non ha pomone e non ha accumoli. Inoltre, affinché lasci passare gas quando non deve, ci vorrebbe una perdita degli iniettori (nuovi, peraltro)

Rispondendo ad Apollo: il gpl. come il metano e tutti gli idrocarburi alcani sarebbe inodore, se non fosse per l'odorante che gli affibbiano (mercaptani, ovvero composti solfurati)

Rispondendo a Scrich: ma non la vendevi a 3.200 prima di farci frizione, distribuzione e altro?
A gentleman will walk but never run

Offline Scrich®

  • Iscritto da Apr 2009
  • Pontenure...Piacenza
  • ******
  • 4.750
  • Il 5 by Skovde!
  • Volvo: Ex 855 tdi '96,S60 D5,745 T-ic,245 D6 T Delivery my 83,245 Delivery D6 my90,245 D6 gl my 82,245 Polar 90,945 D24tic gle '93 e Super Polar '95,764 2.8 gle '83,744 T16 '90,744 T8. Ora 855 Glt
Re:E adesso fatica a partire...
« Risposta #14 il: Agosto 02, 2020, 23:06:13 pm »
Negli impianti a GPL se togli i fusibili mi aspetto che non funzioni più nulla nell'impianto compresa l'elettrovalvola di intercettazione nella bombola/multivalvola e quella sul riduttore (se ce l'hai il riduttore)
Se hai il sospetto che ci sia una perdita di gas nei collettori tale da ingrassare eccessivamente la miscela non conviene provare ad aprire il filtro o il tubo di aspirazione che va al corpo farfallato e sentire se c'è odore di gas?
Però... se il difetto è uscito proprio dopo averla portata dal gasaro è molto probabile che abbia toccato lui qualcosa, non è il caso di tornare da lui e chiedergli cosa ha fatto e dove ha messo di preciso le mani?
Se vuoi,ti vendo il mio 855 GLT. Frizione, distribuzione con 1.000km,clima revisionato s nulla ma dico NULLA da fare. E pure gommato quasi nuovo (5.000km) circa. 280.000 MAI GPL. Carrozzeria conservata e in ordine (qualche segnetto in giro in 25 li anni lo ha raccolto),pelle nera ed un bel po'di optional,tra cui il gancio traino. Non brucia olio,non consuma acqua e la temperatura non sale nemmeno sul turchino con la caravan attaccata in 4 e con il clima accesso 8)

Non l'ho mica capita.
Ma la vuoi vendere a me o a Franco?

Per il discorso nasi, ma usare quello che ci ha dato madre natura? Parliamo di GPL alla fine, non ha nemmeno gli idrocarburi aromatici cancerogeni contenuti nella benzina...
A Franco :-DD
855 GLT '95 a Benza schietta -Gustav-
C3 '13 1.4 hdi fappppppp -La Scatoletta-
Hobby 460 Prestige '80 -Cipì (voglio uscire di quì!)-