VOLVO CLUB

Mantenitore di carica

Offline Sergioc

  • Iscritto da Dic 2017
  • *
  • 47
  • Volvo: XC60 R Design Momentum 2.0 190cv
Mantenitore di carica
« il: Marzo 27, 2020, 00:20:07 am »
Ciao a tutti. In questo periodo di scarso uso della vettura mi è venuta la fantasia di montare un mantenitore di carica alla piccolina.... Ora da libretto uso e manutenzione il polo positivo è quello della batteria mentre quello negativo sta dal lato opposto, sul supporto motore! Bene, i cavi in dotazione al cteck non coprono tutto lo spazio per cui, essendo veramente una nullità in campo elettrico, mi chiedevo: dove prendo un altro punto di massa? Anche un bullone andrebbe bene.... Scusate la domanda idiota... 😁😁

Offline pmroma

  • Iscritto da Apr 2018
  • *****
  • 855
  • Volvo: XC40 D3 GEARTRONIC MOMENTUM
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #1 il: Marzo 27, 2020, 00:33:16 am »
Il Ctek MXS 5.0 mi è appena arrivato e devo provarlo sulla mia XC40 (forse la batteria è più vicina).
Comunque è sufficiente prolungare il cavo nero (negativo) con un filo elettrico dello stesso spessore, saldandolo poi sul morsetto. Al limite prova a  vedere se con il cavetto con gli occhielli ci arriva.

Offline Paolo1962

  • Iscritto da Feb 2020
  • **
  • 80
  • La Vita è bella !
  • Volvo: V60 D4 AWD Momentum
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #2 il: Marzo 27, 2020, 01:45:11 am »
Ciao a tutti. In questo periodo di scarso uso della vettura mi è venuta la fantasia di montare un mantenitore di carica alla piccolina.... Ora da libretto uso e manutenzione il polo positivo è quello della batteria mentre quello negativo sta dal lato opposto, sul supporto motore! Bene, i cavi in dotazione al cteck non coprono tutto lo spazio per cui, essendo veramente una nullità in campo elettrico, mi chiedevo: dove prendo un altro punto di massa? Anche un bullone andrebbe bene.... Scusate la domanda idiota... 😁😁

E' strano, ma immagino avrai fatto le prove. Il doppino in dotazione del Ctek normalmente permette di raggiungere poli distanti circa 60 cm tra di loro. Se non ti bastano puoi prolungare uno dei 2 fili utilizzando un filo di sezione uguale o superiore "giuntato" e ben protetto. Io feci qualcosa di simile sul camper che ha la batteria in una posizione infelice. Dal momento che lo tengo spesso sotto ctek in caso di soste lunghe, ho fatto una connessione fissa e portato lo spinotto del ctek a fianco del sedile di guida e da lì arrivo alla batteria utilizzando un adattatore ad occhielli, ma il sistema è lo stesso. Ho voluto mettere anche un fusibile sul positivo che, secondo me, in un collegamento saltuario, non serve.




tagliato il filo e preparati 2 capicorda in mezzo ai quali ho interposto un portafusibile a lamella



Crimpati i capicorda e messa guaina termoretraibile



A collegamento effettuato, si intravede, in basso a destra, il portafusibile con i 2 capicorda inseriti



Il negativo invece l'ho solo allungato interponendo un pezzo di filo giuntato con un tronchetto a crimpare e sempre protetto con termoretraibile

« Ultima modifica: Marzo 27, 2020, 01:48:29 am da Paolo1962 »
Siamo qui per portare la nostra esperienza, non per avere ragione !

Offline Sergioc

  • Iscritto da Dic 2017
  • *
  • 47
  • Volvo: XC60 R Design Momentum 2.0 190cv
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #3 il: Marzo 27, 2020, 10:27:31 am »
Wow Paolo! Pure il tutorial!
Come ti ho detto io e l'elettronica abbiamo litigato in tenera età..... il problema dei cavetti è che sulla xc 60 il punto di massa consigliato è la testa del bullone del supporto motore lato sx (guardando verso la macchina) quindi ad una distanza di circa 120 cm dalla batteria per cui irraggiungibile dai cavetti di serie del ctek.
Dato che leggendo qua e la mi sembra di capire che è vivamente sconsigliato collegare il mantenitore direttamente al + ed al - della batteria (non so per quale misterioso motivo, con le altre macchine l'ho sempre fatto), volevo un consiglio su dove trovare un punto di massa "vicino" alla batteria stessa......

Offline Paolo1962

  • Iscritto da Feb 2020
  • **
  • 80
  • La Vita è bella !
  • Volvo: V60 D4 AWD Momentum
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #4 il: Marzo 27, 2020, 10:46:51 am »
Wow Paolo! Pure il tutorial!
Come ti ho detto io e l'elettronica abbiamo litigato in tenera età..... il problema dei cavetti è che sulla xc 60 il punto di massa consigliato è la testa del bullone del supporto motore lato sx (guardando verso la macchina) quindi ad una distanza di circa 120 cm dalla batteria per cui irraggiungibile dai cavetti di serie del ctek.
Dato che leggendo qua e la mi sembra di capire che è vivamente sconsigliato collegare il mantenitore direttamente al + ed al - della batteria (non so per quale misterioso motivo, con le altre macchine l'ho sempre fatto), volevo un consiglio su dove trovare un punto di massa "vicino" alla batteria stessa......

Direi che l'unica soluzione è fare una prolunga. Con le foto ho solo voluto dare uno spunto, ma tu puoi banalmente far partire un filo, purché sia ben fissato sul tuo punto di massa (ma lì bastano 2 rondelle ed 1 dado per fare un punto fisso) e poi collegare la pinzetta nera del Ctek con quell'estremità del filo aggiunto. Avendo cura di isolare la pinzetta e relativo filo dal resto del motore (basta un foglio di plastica o gomme sotto la pinzetta). Pinza rossa sul positivo riportato sempre nel vano motore ....et voilà !
Siamo qui per portare la nostra esperienza, non per avere ragione !

Offline Volvo for life

  • Iscritto da Nov 2005
  • ******
  • 16.082
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #5 il: Marzo 27, 2020, 11:05:11 am »
Scusa ma vicino al polo positivo non hai un qualsiasi bullone che va a massa? Dovrebbe bastare.
S

Offline Sergioc

  • Iscritto da Dic 2017
  • *
  • 47
  • Volvo: XC60 R Design Momentum 2.0 190cv
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #6 il: Marzo 27, 2020, 11:28:03 am »
Scusa ma vicino al polo positivo non hai un qualsiasi bullone che va a massa? Dovrebbe bastare.
S

Sicuramente si ma...... l'ho detto che sono una capra ed ho paura di fare danni!!

Offline bluesteel

  • Iscritto da Dic 2017
  • milano
  • ****
  • 556
  • Volvo: XC90 D5 AWD 2004 - 855 GLE 1996
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #7 il: Marzo 27, 2020, 11:29:17 am »
tra gli accessori, CTEK propone uno splendido cavo da collegare in una presa 12v; questo risolverebbe alla radice, giusto?
in alternativa qualsiasi punto fisso in in prossimità del positivo è ok anche per il negativo

ne ho 2 di ctek, di solito installo in maniera fissa gli occhielli, mai avuto problemi

Volvo XC90 D5 AWD - 2004
Volvo 855 GLE 1996
AR GTV 3.0 V6 24V - 1998
AR GTV CUP - 2002
MB 300 CE 24V - 1989
Lancia Y 1.2 LS - 1999

Offline Sergioc

  • Iscritto da Dic 2017
  • *
  • 47
  • Volvo: XC60 R Design Momentum 2.0 190cv
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #8 il: Marzo 27, 2020, 11:31:08 am »
https://www.ctek.it/dettaglio-modello.php?id=43

Ho trovato sul sito della ctek questo articolo........ per scarsi 20 Euro potrebbe essere una soluzione....
Comunque si può sapere perchè si deve evitare di istallare positivo e negativo del mantenitore direttamente sulla batteria?

Offline ilbrazzo

  • Iscritto da Feb 2017
  • ******
  • 1.021
  • Busto Arsizio
  • Volvo: S60II D3 Momentum MY2017 Cambio manuale
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #9 il: Marzo 27, 2020, 11:36:12 am »
Prima di collegare i cavi "a casaccio" verificate BENE sul manuale dove devono essere effettivamente collegati.

Con tutte le diavolerie eletrtoniche che sono collegate adesso ai morsetti delle batterie, non è detto che anche i cavi debbano essare collegati proprio ai morsetti.

Offline Sergioc

  • Iscritto da Dic 2017
  • *
  • 47
  • Volvo: XC60 R Design Momentum 2.0 190cv
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #10 il: Marzo 27, 2020, 11:38:23 am »
tra gli accessori, CTEK propone uno splendido cavo da collegare in una presa 12v; questo risolverebbe alla radice, giusto?

Non lo so...... per funzionare la presa accendisigari dovrebbe essere sempre alimentata e se non sbaglio sulla XC60 è sotto quadro.... credo!

Offline bluesteel

  • Iscritto da Dic 2017
  • milano
  • ****
  • 556
  • Volvo: XC90 D5 AWD 2004 - 855 GLE 1996
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #11 il: Marzo 27, 2020, 11:51:16 am »
tra gli accessori, CTEK propone uno splendido cavo da collegare in una presa 12v; questo risolverebbe alla radice, giusto?

Non lo so...... per funzionare la presa accendisigari dovrebbe essere sempre alimentata e se non sbaglio sulla XC60 è sotto quadro.... credo!

nella mia xc90 quella nel bagagliaio è sempre alimentata
Volvo XC90 D5 AWD - 2004
Volvo 855 GLE 1996
AR GTV 3.0 V6 24V - 1998
AR GTV CUP - 2002
MB 300 CE 24V - 1989
Lancia Y 1.2 LS - 1999

Offline odino

  • Iscritto da Mag 2018
  • **
  • 242
  • Volvo: XC40 D3 AWD GEAR INSCRIPTION
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #12 il: Marzo 27, 2020, 12:48:53 pm »
Il Ctek MXS 5.0 mi è appena arrivato e devo provarlo sulla mia XC40 (forse la batteria è più vicina).
Comunque è sufficiente prolungare il cavo nero (negativo) con un filo elettrico dello stesso spessore, saldandolo poi sul morsetto. Al limite prova a  vedere se con il cavetto con gli occhielli ci arriva.

Chiedo consiglio su interpretazione del manuale del Ctek:
ai fini della ricarica della batteria dell'Xc40 (agm) si possono usare sia il programma normale (auto) sia quello specifico per batterie AGM. Nel primo caso dice " per la maggior parte delle batterie AGM" ergo sembra andare bene. Nel secondo caso per "ricarica a bassa temperatura e per batterie AGM tipo Optima" etc..
Tu quale pensi di usare visto che la tensione di carica è diversa. Una tensione maggiore è più rischiosa e la userei solo se quella minore non ricarica correttamente una batteria AGM perché ha magari bisogno di essere "svegliata" meglio.
Il conce a suo tempo mi disse che va bene il programma per le AGM ma non vorrei cuocerla con una tensione più alta se va bene anche quella più bassa. Poi sembra che in estate non si possa proprio usare il programma AGM per questioni di temperatura?
Spero di essermi spiegato.
 

Offline Sergioc

  • Iscritto da Dic 2017
  • *
  • 47
  • Volvo: XC60 R Design Momentum 2.0 190cv
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #13 il: Marzo 27, 2020, 14:57:38 pm »
Io ho sempre usato il programma normale. Le AGM tipo Optima ecc sono batterie particolari......

Offline Paolo1962

  • Iscritto da Feb 2020
  • **
  • 80
  • La Vita è bella !
  • Volvo: V60 D4 AWD Momentum
Re:Mantenitore di carica
« Risposta #14 il: Marzo 27, 2020, 16:16:13 pm »
Quelle relative al programma AGM sono indicazioni un po' .....datate. In passato solo le Optima richiedevano la tensione di 14,7 V per la ricarica, oggi, la maggior parte delle AGM richiede quella tensione. Per essere precisi bisognerebbe avere la scheda tecnica, ma sono anni che non vedo AGM con tensione di ricarica a 14,4 V.

Io la mia l'ho ricaricata con il ciclo AGM.
La tensione indicata è relativa alla temperatura di 20-25°, quindi in questo periodo non c'è alcun problema. Ma anche in estate non vedo grosse difficoltà. Considera che molti Ctek compensano automaticamente la tensione in funzione della temperatura.
Siamo qui per portare la nostra esperienza, non per avere ragione !