VOLVO CLUB

Auto limitate 180 km/h

Offline nicor

  • Iscritto da Set 2019
  • **
  • 117
  • Volvo: In attesa di una V60
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #15 il: Gennaio 15, 2020, 09:55:28 am »
Io non la prenderei un’auto che, se sono in autobahn tedesca (giusto per essere politicamente corretti), si pianta a 180. É una scelta assurda di Volvo che si giustifica con il fattore sicurezza. E su questo punto, in modo molto polemico, chiedo: ma siamo così certi che Volvo sia ancora il non plus ultra in questo campo?

Offline mgaproduction

  • Iscritto da Mag 2017
  • Asti
  • ******
  • 4.173
  • Volvo: V60 Ocean Race D3 150cv geartronic
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #16 il: Gennaio 15, 2020, 10:11:03 am »
E poi continuo a pagare il bollo e l'assicurazione per i reali Kw e cavalli fiscali magari.....
Assolutamente ridicola questa limitazione, senza alcun senso.
Ora i casi sono 3 : o uno è talmente appassionato del brand che se ne fa una ragione, oppure è talmente appassionato che se ne fa una ragione e spende dei soldi da qualche preparatore per far togliere il limite (già lo fanno sulle teutoniche ma quello in genere è a 250 Km/h....), oppure si cambia brand...

Personalmente cercherò di tenermi stretta stretta la mia V60 che tanto mi piace, ma quando sarà ora di cambiare, se queste sono le condizioni, saluto Volvo e dopo 2 auto .... a mai più rivederci.

Brand ce ne sono tanti e sentirmi imposto una limitazione senza senso mi costringe a porgere i miei più distinti saluti....

Ti indegni per chi accende la macchina 5 minuti a scaldare che inquina e non vuoi il limite a 180? Quanto inquina una macchina a 180 o 200 per 2/3 minuti? Quanto una macchina al minimo?

Non capisco..  :-\

E' una questione molto diversa. Io compro una macchina che può fare gli x Km/h e tu me la DEVI dare così. Se me la limiti senza il MIO consenso, ti mando a quel paese e ti saluto.
Sono fatto così....la macchina è MIA e ne faccio quel che voglio IO e non tu costruttore. A men o che non sia una cosa concordata.
A questo aggiungo il fatto che già ho dovuto penare e tribolare per farla rimappare, il chè lascia ben supporre che prima che si possa togliere questo limite ci sia anche qui da tribolare....

Poi magari i 200 li faccio 3 volte l'anno, ma quando voglio farli devo essere libero di poterlo fare...
Chi la compra sa già che farà i 180, dunque non viene limitata senza il consenso!

Ma non è vero : è una macchina che ha una potenza minima di 150 cv (da li a salire) che NON ti chiedono quando la compri se la vuoi limitata.
E ' una loro decisione unilaterale
Ex Volvo V40 ('98 - '10)
Attuale V60 Ocean Race D3 150 cv geartronic my 2017


Offline ale82

  • Iscritto da Feb 2012
  • Cuneo
  • ******
  • 1.852
  • Volvo: V60 D3 163cv. V72 D5. 740 GLE '86
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #17 il: Gennaio 15, 2020, 12:04:37 pm »
A me sembra una discussione veramente futile.
A prescindere che una limitazione c'è in ogni caso (es. 220 per V60 D4, che magari potrebbe fare 230-240) non comprendo il problema se anziché 220 adesso viene abbassata a 180.
Parliamo sempre di sw da 20 q.li lanciate su strada aperta al pubblico, se uno vuol correre oltre 180 ha sbagliato mezzo e luogo.
Nel fantomatico caso delle autostrade tedesche, conti alla mano fare 40km/h in più per qualche breve tratto ha un impatto praticamente nullo sulle tempistiche di percorrenza.

Aggiungo che se la limitazione oltre ad essere elettronica prevedesse una ridistribuzione dei rapporti del cambio, comporterebbe un beneficio nei consumi ad andatura autostradale.
« Ultima modifica: Gennaio 15, 2020, 12:06:54 pm da ale82 »
Una ne fai, cento ne pesti!

Offline cirijaguar

  • Iscritto da Nov 2017
  • **
  • 125
  • Volvo: Volvo v70 III d3 my2014. Ex v70 III D3 POLAR
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #18 il: Gennaio 15, 2020, 12:10:27 pm »
Premessa, mi infiltrò dalla sezione V70 III, in qualità di innamorato perso della nuova v60. Detto cio... A volte provo un po' di stupore...i 180, ma dove stiamo correndo? Io ho superato più volte i 180, anche i 200, anche molto di più. Poi sono cresciuto (in età e larghezza) e mi sfogo in autodromo ad Adria quando aprono al pubblico. Ma la foga di andare a 200 in autostrada, in Italia (!!) Non la capisco. O meglio, capisco il fastidio di avere un limite restrittivo. Ma santa miseria, ho comprato una V70 con una coppia da manicomio a1250 giri, in montagna sale come un gatto delle nevi, in autostrada in sesta schiaccio e sorpasso ogni cosa possibile e....mi disturbano i 180? No! Io spesso ho impostato il Cruise control a 135/140, ma con strada libera. Odio, detesto, potenzialmente incendieremo chi fa i fari a 140 x' lui deve correre. No! Porco mondo, se ti vai a fare male l'ospedale te lo pago anche io! Quindi benissimo i 180. Sarei soddisfatto se mettessero i limiti a 150 in autostrada ma 180 col profilo orografico italiano sono tantini sempre. Quindi ragioniamo sul bello di avere auto progettate con un occhio alla sicurezza di chi le occupa. E facciamo in modo di non vanificare la sicurezza delle auto per una voglia di correre senza molta ragione. Ultima cosa. Preferisco arrivare a 130 in 6 secondi piuttosto che tirare a 200 con le gambe dure! Mia sola opinione. Un abbraccio a tutti.

Online Volvo for life

  • Iscritto da Nov 2005
  • ******
  • 15.922
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #19 il: Gennaio 15, 2020, 12:12:10 pm »
Secondo me non è tanto il fatto di "andare forte", ma la conscia consapevolezza di avere qualcosa di "castrato all'origine" , un "potrei fare di più ma non posso".
Sarebbe come acquistare un cellulare costosissimo che però fa solo messaggi o chiama solo alcuni prefissi e non tutti, una caffettiera che fa solo 3 caffè al giorno … e via andare.
Una castrazione psicologica che infastidisce.
Il prossimo mese ho il tagliando dell'auto, il primo, chiederò in merito a queste limitazioni e se verranno "immesse" con uno degli aggiornamenti "gratuiti" o no.
Preciso che non sono mai andato oltre i 160, per cui delle limitazioni non me ne può fregare di meno per quanto riguarda la velocità, però sapere che mi hanno messo dentro un freno, un po' mi scoccerebbe..

Inoltre, mi viene in mente ora, un motore che libero arriva ad una velocità ben superiore dei 180, come si comporta a livello di consumi, gestione motore stesso, giri del cambio e altro se viene limitato ai 180? Funziona e consuma uguale o cambia qualcosa?
S

Offline mgaproduction

  • Iscritto da Mag 2017
  • Asti
  • ******
  • 4.173
  • Volvo: V60 Ocean Race D3 150cv geartronic
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #20 il: Gennaio 15, 2020, 12:14:08 pm »
A me sembra una discussione veramente futile.
A prescindere che una limitazione c'è in ogni caso (es. 220 per V60 D4, che magari potrebbe fare 230-240) non comprendo il problema se anziché 220 adesso viene abbassata a 180.
Parliamo sempre di sw da 20 q.li lanciate su strada aperta al pubblico, se uno vuol correre oltre 180 ha sbagliato mezzo e luogo.
Nel fantomatico caso delle autostrade tedesche, conti alla mano fare 40km/h in più per qualche breve tratto ha un impatto praticamente nullo sulle tempistiche di percorrenza.

Aggiungo che se la limitazione oltre ad essere elettronica prevedesse una ridistribuzione dei rapporti del cambio, comporterebbe un beneficio nei consumi ad andatura autostradale.

In realtà non posso che condividere quello che scrivi ed in effetti ho scritto qualche post prima che può essere che mi capita di superare quelle velocità si e no 3 volte l'anno ... non proprio ma cmq ben di rado.

Il discorso, almeno per me, è proprio (come lo definisci tu) un discorso "futile". Siamo italiani, ci piace essere un pò così, ma rimane il fatto che pur sapendo che certe velocità le farò alquanto raramente, ho cmq fatto rimappare la macchina..."futili soddisfazioni"  ;D ;D ;D
Ex Volvo V40 ('98 - '10)
Attuale V60 Ocean Race D3 150 cv geartronic my 2017


Offline ilbrazzo

  • Iscritto da Feb 2017
  • *****
  • 980
  • Busto Arsizio
  • Volvo: S60II D3 Momentum MY2017 Cambio manuale
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #21 il: Gennaio 15, 2020, 12:45:10 pm »
Inoltre, mi viene in mente ora, un motore che libero arriva ad una velocità ben superiore dei 180, come si comporta a livello di consumi, gestione motore stesso, giri del cambio e altro se viene limitato ai 180? Funziona e consuma uguale o cambia qualcosa?
Se, come immagino, la limitazione di velocità è "elettronica" allora motore e consumi non possono che beneficiarne.
I 180 Km/h verranno raggiunti ad un regime di rotazione ben inferiore al massimo e utilizzando una frazione dei cavalli totali disponibili; quindi consumi ridotti e stress motore limitato.
Ovviamente (o almeo credo) fino ai 180 Km/h sarà possibile arrivare a limitatore e sfruttare tutti i CV disponibili, anche e soprattutto per effettuare rapidamente sorpassi in sicurezza...

Ciò non toglie che per me questa limitazione resta sempre una mossa poco lungimirante (ma forse la vediamo così noi italici amanti della velocità e del brivido del proibito).
Se limite deve essere all'origine, perchè allora non limitare le auto alla massima velocità esistente nazione per nazione? O addirittura strada percorsa per strada percorsa? Tanto ormai con il GPS sempre presente si sa con certezza in che nazione siamo e che strada stiamo percorrendo...
Ma resta sempre una forzatura, un po' come se lo Stato dovesse impormi di mettere la maglia di lana.

Offline Renatbn

  • Iscritto da Set 2011
  • Cittiglio (VA)
  • **
  • 153
    • Lancia Prisma
  • Volvo: V60CC D4 AWD - ex V60 D2 2.0 Geartr. Business - ex S40 D4 Momentum
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #22 il: Gennaio 15, 2020, 13:03:53 pm »
Anch'io non credo che la limitazione a 180 sia realmente influente per la vita di tutti i giorni di noi persone normali, tenendo conto che queste auto sono costruite pensando alla sicurezza e non alla velocità di punta come parametro fondamentale e che certe "punte" sono molto raramente raggiungibili.
Le volte in cui sono andato oltre i 180, in 21 anni di patente, posso contarle sulle dita di una mano o poco più; a 200 ci sono arrivato 2 volte. Due. Se non ci fossi arrivato, la vita sarebbe stata uguale.

Auto costruite per andare ben oltre, se vengono limitate permettono di non superare non tanto il limite dell'auto, che ne avrebbe ancora, ma i limiti del guidatore normale, che non è un pilota e che si trova in strada aperta, con tutte le variabili del caso.

Aggiungo che quanti di noi viaggiano o hanno viaggiato in Germania, sanno bene che non è il bengodi della velocità che molti pensano di trovare: dove non ci sono i limiti, fare i 180 è molto difficile anche lì, più probabile poter tenere per un po' i 150/160. Ancora più probabile trovarsi in un bel cantiere con limite a 60 (e lì 60 sono 60, per tutti) o in colonna da qualche parte...
« Ultima modifica: Gennaio 15, 2020, 13:08:34 pm da Renatbn »

Offline Giglio72

  • Iscritto da Mag 2019
  • **
  • 195
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #23 il: Gennaio 15, 2020, 13:23:18 pm »
 Scusate per il mio  sfogo, è anche ironico ma prima costruisci le auto da almeno due tonnellate più pesanti del necessario, quindi metti i motori da 200 a 400CV in più del necessario in modo che guidino da 100 a 200 km / h più velocemente del necessario e infine riduci artificialmente la velocità massima. Spero che installino una tazza del water come sedile del conducente in modo da poter almeno c********e durante la guida assistita -


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline bahcwm

  • Iscritto da Mag 2019
  • **
  • 83
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #24 il: Gennaio 15, 2020, 13:40:23 pm »
Ma i cavalli mica servono per andare veloci..... servono per arrivarci velocemente
Le limitazioni comunque mi sembra le abbiamo tutte le auto(quasi)

Offline Giglio72

  • Iscritto da Mag 2019
  • **
  • 195
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #25 il: Gennaio 15, 2020, 13:47:37 pm »
Certo, sono d’accordo ma i conducenti Volvo vogliono guidare tutti al massimo 180?

Un adesivo in grassetto sul parabrezza sarebbe sufficiente:

VOLVO RACCOMANDA MAX 180 KM / H. Come acquirente Volvo, ti preghiamo di attenerci.

Ma no, Volvo decide per te quando sarà la fine. Non ne hai bisogno, lo fanno per te.

Verrà il giorno in cui non ti resterà nulla da decidere ... niente di più.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline Stiverive

  • Iscritto da Giu 2016
  • **
  • 59
  • Volvo: V60 D3 2011
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #26 il: Gennaio 15, 2020, 13:48:16 pm »
Tema scivoloso. Razionalmente il mio plauso, la limitazione ha un effetto diretto sulla sicurezza, diminuendone gli effetti concreti in misura della radice quadrata della loro intensità, ed anche della possibilità di accadimento. Perchè, inutile nascondersi, vero che aumenta il livello di attenzione, ma la velocità aumenta il rischio a parità di altre condizioni, salvo per quella regola per cui si sta meno sulle strade :).  non entrerei sulle statistiche di altri paesi, l'analisi dovrebbe tener conto di tutti i parametri di traffico, veicoli, comportamenti e altro, immagino siano oggetto dell'attenzione dei vari centri sulla sicurezza, come quello Volvo, che recentemente ha messo a disposizione i propri dati a tutte le case.
A questo si aggiunge poi l'effetto che direi quasi culturale, che avere un'auto pensata per la tua sicurezza (e quella degli altri, fuori dalla macchina, peraltro, cosa che non mi sento di tralasciare) potrebbe portare ad una guida più oculata. Onestamente, sempre razionalmente, vedrei molto bene le limitazioni da geolocalizzazione in prossimità delle scuole, sarà che per recenti eventi diretti sono particolarmente sensibile.

Tanto quanto prenderei una chiave rossa per darla mio figlio, non mi dispiace spiegargli la filosofia di una limitazione del genere.

Detto questo, sono il primo ad essersi lasciato andare in alcune occasioni in condizioni ritenute di sicurezza, anche nel mio caso poche volte oltre i 180 e giusto per vedere l'effetto che faceva, e la limitazione mi brucia, faccio fatica ad accettarla, sarà come si diceva la malattia che mi aveva portato a modificare i getti del Ciao.

Peserò la questione al momento, valutando eventuali alternative, ma in caso starei sempre su potenze da D4 o D5, ci fosse su V60. Vero che non ti fanno lo sconto, neanche di bollo, ma vero anche che i cavalli non ti danno solo la velocità, ad essere sincero in montagna li senti tutti anche se non fai tanto più dei 100 (e speri che i sistemi di rilevamento animali in strada ti aiutino)

Certo che la Polestar o la T8 limitate suonano un po' strane.
Poi alla fine ognuno farà per sé.
« Ultima modifica: Gennaio 15, 2020, 13:56:55 pm da Stiverive »

Offline mgaproduction

  • Iscritto da Mag 2017
  • Asti
  • ******
  • 4.173
  • Volvo: V60 Ocean Race D3 150cv geartronic
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #27 il: Gennaio 15, 2020, 14:04:46 pm »
Tema scivoloso. Razionalmente il mio plauso, la limitazione ha un effetto diretto sulla sicurezza, diminuendone gli effetti concreti in misura della radice quadrata della loro intensità, ed anche della possibilità di accadimento. Perchè, inutile nascondersi, vero che aumenta il livello di attenzione, ma la velocità aumenta il rischio a parità di altre condizioni, salvo per quella regola per cui si sta meno sulle strade :).  non entrerei sulle statistiche di altri paesi, l'analisi dovrebbe tener conto di tutti i parametri di traffico, veicoli, comportamenti e altro, immagino siano oggetto dell'attenzione dei vari centri sulla sicurezza, come quello Volvo, che recentemente ha messo a disposizione i propri dati a tutte le case.
A questo si aggiunge poi l'effetto che direi quasi culturale, che avere un'auto pensata per la tua sicurezza (e quella degli altri, fuori dalla macchina, peraltro, cosa che non mi sento di tralasciare) potrebbe portare ad una guida più oculata. Onestamente, sempre razionalmente, vedrei molto bene le limitazioni da geolocalizzazione in prossimità delle scuole, sarà che per recenti eventi diretti sono particolarmente sensibile.

Tanto quanto prenderei una chiave rossa per darla mio figlio, non mi dispiace spiegargli la filosofia di una limitazione del genere.

Detto questo, sono il primo ad essersi lasciato andare in alcune occasioni in condizioni ritenute di sicurezza, anche nel mio caso poche volte oltre i 180 e giusto per vedere l'effetto che faceva, e la limitazione mi brucia, faccio fatica ad accettarla, sarà come si diceva la malattia che mi aveva portato a modificare i getti del Ciao.

Peserò la questione al momento, valutando eventuali alternative, ma in caso starei sempre su potenze da D4 o D5, ci fosse su V60. Vero che non ti fanno lo sconto, neanche di bollo, ma vero anche che i cavalli non ti danno solo la velocità, ad essere sincero in montagna li senti tutti anche se non fai tanto più dei 100 (e speri che i sistemi di rilevamento animali in strada ti aiutino)

Certo che la Polestar o la T8 limitate suonano un po' strane.
Poi alla fine ognuno farà per sé.

Permettimi di contraddirti in questa affermazione.
La quasi totalità degli incidenti mortali avviene a velocità BEN INFERIORI a quella dei fatidici 180 imposti come limite.
Altro fattore da tener presente per la INUTILITA' di questo limite !
Ex Volvo V40 ('98 - '10)
Attuale V60 Ocean Race D3 150 cv geartronic my 2017


Offline nicor

  • Iscritto da Set 2019
  • **
  • 117
  • Volvo: In attesa di una V60
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #28 il: Gennaio 15, 2020, 14:37:38 pm »
Visto che si tende a giustificare il tutto con la sicurezza, perché non limitare le Volvo italiane a 130? Tanto è il limite massimo consentito e in questo modo riduciamo ancora di più le conseguenze dell’alta velocità.
Io continuo a trovare questa limitazione assurda e trovo ancor più assurdo giustificarla. Alla fine i soldi che voi date a Volvo non sono limitati.
Anche le considerazioni circa i consumi migliori e il minor stress del motore sono prive di fondamento visto che sarà una pura limitazione elettronica.

Offline ilbrazzo

  • Iscritto da Feb 2017
  • *****
  • 980
  • Busto Arsizio
  • Volvo: S60II D3 Momentum MY2017 Cambio manuale
Re:Auto limitate 180 km/h
« Risposta #29 il: Gennaio 15, 2020, 14:58:16 pm »
la limitazione ha un effetto diretto sulla sicurezza
Non sono d'accordo o almeno non è il mio caso...
Quando guido a 120 Km/h tendo a rilassarmi e, involontariamente, riduco la soglia di attenzione.
Quando guido più allegro resto vigile e attento.


Visto che si tende a giustificare il tutto con la sicurezza, perché non limitare le Volvo italiane a 130? Tanto è il limite massimo consentito e in questo modo riduciamo ancora di più le conseguenze dell’alta velocità.
L'ho scritto prima... ;)


Anche le considerazioni circa i consumi migliori e il minor stress del motore sono prive di fondamento visto che sarà una pura limitazione elettronica.
Forse mi sono espresso male...
INtendevo dire quanto segue: progettare un'auto che raggiunge i 180 Km/h con il motore al limite della zona rossa in sesta marcia e usando tutti i cavalli disponibili comporta, anche viaggiando a "soli" 130 Km/h, consumi e usure meccaniche ben superiori a quelli di un motore che raggiunge i 180 Km/h ad un terzo del regime massimo e usando la metà dei cavalli disponibili. (sempre viaggiando a 130 Km/h).