VOLVO CLUB

Scarsa professionalità rifiuto di copertura problemi pregressi (pre scad garanz)

Offline LucaM

  • Iscritto da Ott 2019
  • *
  • 1
  • Volvo: Volvo XC90 D5 Incription 7p
Ciao, vi racconto l'epopea che sto vivendo. Mi scuso per il post lungo ma ho voluto essere puntuale per utilità di tutti.
Ho una Volvo XC90 D5 Inscription acquistata a settembre 2015 a cui ho aggiunto un'estensione di garanzia di 2 anni scaduta il 1/9/19.
Il 19/8/19 resto in panne in Austria: l'auto fa i controlli pre accensione, non da errori ma non si avvia. Interviene il servizio Volvo TeleSOS (incluso nella garanzia) che effettua un depannage staccando le 2 batterie e resettando l'elettronica.
Il 20/8/19, in rientro a Milano, resto di nuovo in panne. Stesso problema. E' tardi, la famiglia è a bordo. Effettuo io stesso un tentativo di ripristino seguendo le procedure effettuate dall'assistenza (distacco delle 2 batterie). L'auto parte ma, arrivati a Milano, si blocca nuovamente.
Il 21/8/19 Chiamo il servizio TeleSOS che interviene, prova il depannage (distacco delle 2 batterie) ma rinuncia e carica l'auto sul carro. NON ESSENDOCI OFFICINE APERTE IN TUTTA LA PROVINCIA DI MILANO, Tengono l'auto fino al 26 quando riapre Svezia Car.
Sia il19 che il 21 butto via 1 ora al telefono in quanto Volvo TeleSOS non trova i riferimenti del mio contratto di estensione garanzia di cui ho in mano tessera, cartaceo e codici. Sono costretto a chiamare più volte il servizio clienti per sbloccare la situazione.
Il 26/8 Svezia Car riceve l'auto con batterie scollegate (quindi con reset dell'alattronica), effettua la diagnostica e dichiara la necessità di sostituire la centralina del bloccasterzo. Intervento effettuato in garanzia. Nella stessa occasione faccio fare il tagliando e la revisione (1500€).
Il 28/8 ritiro l'auto. Appena partito rilevo una nuova icona sul quadro: è dello start&stop ed è BARRATA. Essendo una novità chiamo Svezia Car e Gianni mi dice che sicuramente è un'anomalia ma suggerisce di attendere il giorno dopo in quando la macchina si deve "riassestare" dopo le operazioni da loro effettuate. Se permane dovrò riportarla a controllare.
Il 30/8, non essendo cambiato nulla perdo 2 ore A/R per riportare l'auto in Svezia Car dove viene subito collegata alla diagnostica per dirmi che è tutto a posto: con l'ultimo aggiornamento, che non avevano ancora approfondito, l'auto verifica lo stato della batteria e se non supera un certo livello di carica, non attiva lo start&stop. Ho perso 2 ore per nulla in quanto il personale tecnico non ha valutato, prima della consegna, la segnalazione della strumentazione e non ha approfondito il problema prima di chiedere che l'auto venisse riportata per un controllo.
Il 1/9 scade la garanzia.
Il 16/9 l'auto va nuovamente in blocco. Il comportamento è lo stesso del 19/8 e del 20/8. Chiamo il TeleSOS che carica l'auto che porterà il 17/9 in Svezia Car. L'auto E' IN BLOCCO e non viene fatto nessun tentativo di depannage.
Il 17/9 Svezia Car prende in carico l'auto e, senza avviarla, effettua un test diagnostico da cui emerge un errore alla centralina che monitora i segnali del BUS FlexRay dell'auto. Una volta effettuato il reset dell'auto, la stessa parte. Gianni commenta che l'errore è erratico. Questa è la prima situazione in cui viene effettuata la diagnostica con la macchina in blocco. In tutte le altre situazioni l'auto è stata presa in esame dopo un reset per distacco delle batterie. Dato che l'errore è differente dal precedente, Svezia Car e Volvo Italia rifiutano la presa in carico in garanzia dell'intervento. In occasione delle telefonate con Svezia Car chiedo a Gianni che venga verificata la presenza dell'errore anche dopo il reset dell'auto. Non mi viene data nessun riscontro.
Contesto via mail e telefono la posizione ma non ottengo nessuna risposta formale da Svezia Car alla quale ho chiesto di fornirmi i dati della diagnostica dei due interventi e un report di come hanno operato.
Solo telefonicamente, tremite Svezia Car, Volvo si offre di coprire il 20% del costo del ricambio, circa 50€, su un totale intervento sopra i 500€.
Il 20/9, comunico di non intervenire sull'auto e provvedo al suo ritiro. In tale circostanza mi vengono lasciati due fogli con i dati della diagnostica e nessun commento. Solo dopo mia insistenza per avere un foglio di uscita con i lavori effettuati, mi viene consegnata la sceda di lavorazione su cui sono semplicemente riportati a mano poche informazioni. L'auto presenta un nuovo errore, che chiedo venga riportato sul foglio a me consegnato: ESP temporanemante non funzionante. Il tecnico che mi consegna l'auto non ne sa nulla e non da risposte. Esco quindi con un'auto che ha una condizione peggiore di quella di consegna.
Alle mie varie PEC di contestazione risponde solo Volvo Italia, declinando ogni responsabilità e volontà di copertura dei costi.
L'auto non è utilizzabile in quanto presenta anomalie che la rendono poco sicura e ha il problema del blocco irrisolto che mi lascerebbe fermo senza alcuna previsione.
Il 27/9 porto la macchina da Volvo Iperauto di Bergamo dove chiedo di effettuare una diagnostica completa con un report che mi indichi se i codici di errore da loro rilevati erano presenti nelle diagnostiche precedenti (26/8 in garanzia, 17/9 fuori garanzia), quali ritengano essere i problemi e come risolverli.
Il 03/10 Volvo Iperauto mi da l'esito da cui emerge che IN TUTTE LE DIAGNOSTICHE (pre e post scadenza garanzia) è presente un errore del BUS FlexRay (non bene identificato e da investigare), un errore alla resistenza della Telecamera Frontale (in caso di malfunzionamento non permette l'accensione), errori a due non meglio precisati motorini destro e sinistro e ad un pulsante alzavetro. Indicano altresì che, se l'auto non è in blocco, è difficile comprendere di più ma che certamente tutti questi codici di errore presenti già al primo intervento di Svezia Car, non sono stati gestiti e le parti sostituite.
La pratica è ora in mano al mio legale.
L'auto è ferma da 15 giorni con gli ovvi disagi per una famiglia con 3 figli.
Brand premium
Auto da 76.000€
Problematiche che si ripresentano
Mancata soluzione di problemi in garanzia
Tutte le info sono documentabili

Offline Ivan B

  • Iscritto da Mar 2019
  • ****
  • 516
  • Volvo: XC40 T3 Geartronic
Ciao
Hai tutta la mia comprensione e ti auguro di ottenere una compensazione.
Comportamento inspiegabile.
Volevo estendere la garanzia sulla mia Volvo appena comprata ora non lo faro' piu a meno che la cosa non venga risolta.
Un applauso ironico alla tua concessionaria..

Offline Gianni1961

  • Iscritto da Dic 2012
  • Cologno al Serio (bergamo)
  • **
  • 239
  • Volvo: v 70
vedo che anche volvo oramai si è allineata a tutti i costruttori, macchine tutte belle esteticamente , ma di qualità molto bassa per quello che costano, penso che non cambierò mai il v 70 di venti anni...

Offline antonello volvista

  • Iscritto da Gen 2015
  • mandas (ca)
  • ******
  • 2.218
    • postimage.org
  • Volvo: ex volvo 740 turbo, ex volvo s70 tdi.ex volvo s6o d5 185. Ora XC60 D4 AWD inscription
Secondo me, non è così, poi bisogna vedere bene i fatti successi a Luca M...
Sin problemi iniziati prima di scadere la garanzia, mi sembra molto strano il non riconoscerli dopo...
Purtroppo l'auto nata male, può starci, però c'è un rimedio a tutto, al limite si dava indietro per un'altra ecc..
Mi ricordo l'avventura di Pilot 71, una XC 90 ll , che prima di finire la garanzia la aveva venduta..
Lmg.org/4qjrudleb/20151031_111651.jpg

Offline Ghi

  • Iscritto da Ago 2007
  • Provincia di Novara
  • ******
  • 1.793
  • Volvo: ex V50 2.0d MY06 FAP
Acquistai la mia V50 da Svezia Car e dopo i primi due interventi in officina e dopo il primo tagliando sono scappato a gambe levate.
Sono ripassato anni dopo per fare un check per un messaggio su display di avaria ma piu' che altro per curiosita' di vedere se le cose fossero cambiate (assolutamente peggiorate).
Ricordo come fosse oggi come fu trattato un povero signore con dei problemi al FAP prima di me all'accettazione dal personaggio menzionato nel post iniziale. Stavo per intervenire con un badile.
In quel posto purtroppo regnano supponenza, arroganza, scarsa professionalita', incompetenza, ecc ecc.
Solidarieta' per la tua Xc90.


Offline alessandro

  • Iscritto da Gen 2007
  • ***
  • 329
Nel 2016, mi recai all'officina Volvo di Torino (unica della città) per cercare di risolvere una infiltrazione d'acqua alla mia S60. Portai l'auto perfettamente pulita.
La tennero più di una settimana, pagai 800 e passa euro (mi cambiarono anche una serratura) di cui più di 400 di manodopera. Purtroppo, quando me la consegnarono, avevo fretta, pagai e me ne andai. Ovviamente non mi dimostrarono se l'infiltrazione persisteva o meno.
Quando controllai l'auto, era zozza fuori e con briciole di pane sul tappetino passeggero. Tornato l'indomani per fare le mie rimostranze (volevo solo che me la lavassero, non altro ed oltre a tenerla in garage, non era assolutamente piovuto nel corso della giornata)  mi trattarono come un povero pezzente dicendomi, testuali parole "ma cosa vuole con un'auto di 9 anni. Qui vendiamo auto da 70 mila euro!".
Dopo aver preso a malissime parole l'orrido individuo (che lavorava li per forti raccomandazioni), non misi più piede in quell'officina.
Inutile dire, che da un anno, viaggio con piena soddisfazione su una Bmw 320 da 53 mila euro. Non sono 70 mila come le Volvo, ma resto umile...