VOLVO CLUB

CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD

Online emilio60

  • Iscritto da Set 2013
  • Toscana
  • ******
  • 5.564
  • Motori benzina: 2L-3L-4L-5L-6L, Motori diesel: V8
  • Volvo: Adesso: Siitretti T5 R-Design manuale 2012 (pre-China engineering) - ex: Siihutti D3 Geartronic 2013
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #15 il: Luglio 03, 2019, 10:01:32 am »
Il centratore (termine abbreviato ma correttissimo, nelle inserzioni di vendita lo chiamano infatti "perno di centraggio") pensio sia obbligatorio per fare un montaggio corretto.
Ma in quel frangente siamo ovviamente a motore spento, e pochi decimi di conicità in fase di montaggio non cambieranno assolutamente niente.

Ma mi pare di capire che il nostro amico però intendesse una funzione "dinamica" di questa svasatura, ossia quando il motore è in moto ed il volano è in rotazione.
Su questa specifica fase chiedevo dei lumi. :-\
“Sottosterzo è quando vedi l’albero contro cui sbatti. Sovrasterzo è quando senti il colpo e non vedi l’albero.”
Cit. Walter Rohrl.



Offline volvoniero

  • Iscritto da Apr 2010
  • Bassano del Grappa (Vi)
  • ******
  • 1.651
  • 240FOREVER
  • Volvo: 245superpolar92bordeaux-245superpolar92 grigia
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #16 il: Luglio 03, 2019, 18:57:16 pm »
Ma mi pare di capire che il nostro amico però intendesse una funzione "dinamica" di questa svasatura, ossia quando il motore è in moto ed il volano è in rotazione.
Su questa specifica fase chiedevo dei lumi. :-\
Si, Emilio, intendevo proprio questo.
Il disco frizione, con pochi decimi di conicità, si centra da solo sul volano una volta che si è fatta la stessa conicità sul disco stesso...

Offline Volvogold

  • Iscritto da Lug 2017
  • **
  • 268
  • Desenzano
  • Volvo: 244 GLE MY1978 2.1
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #17 il: Agosto 14, 2019, 00:35:57 am »
Aggiornamento sullo svolgimento dei lavori frizione. Dopo aver atteso per settimane i jack da tre tonnellate l'auto è finalmente sospesa. Ho smontato cavo contakm, cavo overdrive, cavo frizione, smontato l'albero di trasmissione segnandolo, tolto la leva del cambio.....e poi mi sono piantato su un bullone con relativo figlio di ignota madre del suo dado...
Apparentemente non viene via nemmeno a prenderlo a martellate. Ho svuotato una bottiglia da 2 litri di coca cola, 2 confezioni da 600 di wd40 e una da 200 di svitol ma ancora nulla. La sf***a vuole che sia in una posizione che mi costringe a contorsioni da circo Togni e quindi non riesco a capire se sono io che non riesco a fare abbastanza forza o se sia lui piantato come un chiodo. Oggi ho preso una chiave un po' particolare, a boomerang, che dovrebbe consentirmi di fare molta più forza.
Che qualcuno sappia ci vuole una chiave speciale che hanno in Volvo o basta la buona volontà??
Renault 5 Campus (la prima auto non si scorda mai) 1993-1997
Land Rover IIA 1997-2006 (un trattore a diesel)
Land Rover Defender 2.5 TDI TD4 1997-2004
MINI 1.3 ie 2007-2011 (un gokart da 140km/h)
Y10 1.1 ie Autobianchi 2011- 2018 (il Fire 8valvole che non molla mai)
Volvo 244 GLE 2018-

Yamaha XTZ 2005-2011
Yamaha XTX 2011-2016
Harley Sportster 2016-

Se gommo tiene io vince gara, se gommo no tiene io come bomba dentro montagna!

Offline Volvogold

  • Iscritto da Lug 2017
  • **
  • 268
  • Desenzano
  • Volvo: 244 GLE MY1978 2.1
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #18 il: Agosto 14, 2019, 00:39:12 am »
Seguiranno a breve foto che tramite taptalk al momento non riesco a caricare.
Renault 5 Campus (la prima auto non si scorda mai) 1993-1997
Land Rover IIA 1997-2006 (un trattore a diesel)
Land Rover Defender 2.5 TDI TD4 1997-2004
MINI 1.3 ie 2007-2011 (un gokart da 140km/h)
Y10 1.1 ie Autobianchi 2011- 2018 (il Fire 8valvole che non molla mai)
Volvo 244 GLE 2018-

Yamaha XTZ 2005-2011
Yamaha XTX 2011-2016
Harley Sportster 2016-

Se gommo tiene io vince gara, se gommo no tiene io come bomba dentro montagna!

Offline apollokid

  • Iscritto da Dic 2013
  • Garbagnate Milanese
  • ******
  • 2.784
  • Volvo: 945 superpolar B200FT
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #19 il: Ieri alle 14:55:21 »
Non so gli altri, ma io seguo con estremo interesse tutti quelli che si sono cimentati nell'impresa di tirarsi giù il cambio da soli in box mettendo l auto sui cavalletti.
Avevo anche capito che più di qualcuno ha avuto davvero il coraggio di fare una cosa del genere (io non ne avrei il coraggio, se mai lo farò mi comprerò l'apposito crick per trasmissioni)

Avrei poi anche una domanda: ma quando rimuovi il cambio il motore cade un po' in avanti o indietro?
Per supportarlo in modo che resti fermo il crick sotto alla coppa dell'olio dove va messo esattamente? Si .nuove di tanto? C'è il rischio di schiacciarsi una mano?


Offline volvoniero

  • Iscritto da Apr 2010
  • Bassano del Grappa (Vi)
  • ******
  • 1.651
  • 240FOREVER
  • Volvo: 245superpolar92bordeaux-245superpolar92 grigia
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #20 il: Ieri alle 18:33:24 »
Diego, il cambio, una volta tolto il suo supporto (almeno sul 240), tende a far piegare il motore verso il cambio stesso.
Ti conviene supportare il cambio con un crick prima di togliere l'appoggio dello stesso. Una volta tolte le viti della campana della frizione, e staccata la stessa dal motore, il motore tende a piegare un po' verso l'abitacolo, ma niente di che. Per sicurezza, visto che il motore appoggia solo sui due supporti e tende ad oscillare, con un legno, una barra di ferro o manico di scopa appoggiato sui duomi sulle viti che regolano la campanatura, leghi il motore da uno dei supporti superiori alla barra, così non si muove più.
Almeno quando ho tolto il mio ho fatto così...

Offline apollokid

  • Iscritto da Dic 2013
  • Garbagnate Milanese
  • ******
  • 2.784
  • Volvo: 945 superpolar B200FT
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #21 il: Ieri alle 19:05:15 »
Grazie Gianpaolo, se dici manico di scope allora mi viene da pensare che si tratta giusto di una piccola oscillazione e che non serve una forza enorme per tenerlo dritto. Non almeno ai livelli che servono per cambiare ad esempio un supporto motore (l'Haynes a proposito parla di usare la barra solleva motore da collegare sui duomi.
Per legare il motore cosa hai usato? Catena di che dimensione? Fil di ferro?
Il motore poi si piega verso l'abitacolo ok, ma nella parte alta o in quella bassa? Penserei a quella alta altrimenti appenderlo da sopra i duomi non servirebbe a nulla. Corretto?

E per quanto riguarda l'altezza dell'auto da terra, è necessario alzarla al punto che possa sfilarsi il cambio? Deve rimanere in piano perfetto o può restare più alta solo davanti?
Mettiamo che compro il crick della draper per trasmissioni, riesco a fare da solo o avrò sempre bisogno di un aiuto? (Certo che cambio + crick va lasciato davvero un bel po'  di spazio ma magari basta sollevare al massimo solo da un lato dopo che l'hai tirato giù giusto per il tempo necessario a sfidarlo.
L'olio poi è davvero necessario scaricarlo come ho letto? Il mio è praticamente nuovo...

So che sono tante domande, ma davvero non voglio:
1) farmi male
2) non essere in grado di smontare e rimontare tutto senza dover dipendere da altri perché non saprei davvero a chi chiedere (mio figlio ha solo 4 anni e non mi sembra proprio il caso)

E poi se vedessi foto di chi mi ha preceduto mi sentirei davvero molto più sollevato. Volvogold... penso dalle tue labbra  :-DD

Online emilio60

  • Iscritto da Set 2013
  • Toscana
  • ******
  • 5.564
  • Motori benzina: 2L-3L-4L-5L-6L, Motori diesel: V8
  • Volvo: Adesso: Siitretti T5 R-Design manuale 2012 (pre-China engineering) - ex: Siihutti D3 Geartronic 2013
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #22 il: Ieri alle 19:20:35 »
Apollo, io a vedere la foto postata da te mi preoccupo un po'  :-zoom
“Sottosterzo è quando vedi l’albero contro cui sbatti. Sovrasterzo è quando senti il colpo e non vedi l’albero.”
Cit. Walter Rohrl.



Offline 745 forever

  • Iscritto da Feb 2016
  • sempre in movimento
  • ******
  • 4.937
  • Volvo: volvo 945 b200ft. 945 b200f
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #23 il: Ieri alle 19:27:21 »
 :-Svezia io non lo farei mai e poi mai......al massimo andrei in quelle officine che ti affittano un ponte
Il lavoro mi piace, mi affascina.Posso starmene seduto a guardarlo per ore.

La religione e' un'ottima campagna pubblicitaria per un prodotto che non esiste.

Offline apollokid

  • Iscritto da Dic 2013
  • Garbagnate Milanese
  • ******
  • 2.784
  • Volvo: 945 superpolar B200FT
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #24 il: Ieri alle 20:50:31 »
Calma, calma, io ho detto che se dovessi decidere di farmi la frizione da solo mi comprerei come minimo prima questo:





Haynes il lavoro in fin dei conti lo classifica solo come 3 chiavi inglesi su 5, quindi media difficoltà (e non parliamo di avere un crick come quello). Mi dispiacerebbe non fare un lavoro che sarei in grado di fare senza problemi per un eccesso di timori, ma non voglio nemmeno fare lo spericolato. Quindi niente di meglio che osservare ed imparare da chi lo ha già fatto prima di me.

Offline volvoniero

  • Iscritto da Apr 2010
  • Bassano del Grappa (Vi)
  • ******
  • 1.651
  • 240FOREVER
  • Volvo: 245superpolar92bordeaux-245superpolar92 grigia
Re:CAMBIO FRIZIONE SULLA GOLD
« Risposta #25 il: Ieri alle 21:08:29 »
Per legare il motore cosa hai usato? Catena di che dimensione? Fil di ferro?
Il motore poi si piega verso l'abitacolo ok, ma nella parte alta o in quella bassa? Penserei a quella alta altrimenti appenderlo da sopra i duomi non servirebbe a nulla. Corretto?
Ho legato il motore sull'aggancio che c'è verso il quarto cilindro, non ricordo se lato scarico o aspirazione, con del fil di ferro.
I supporti motore sono all'incirca sul secondo cilindro, quindi è abbastanza bilanciato, questo sul b200f.

E per quanto riguarda l'altezza dell'auto da terra, è necessario alzarla al punto che possa sfilarsi il cambio? Deve rimanere in piano perfetto o può restare più alta solo davanti?
Io ho alzato la macchina dietro mettendo le gomme sopra tre mattoni di cotto, circa venti cm. Davanti l'ho alzata e appoggiata sopra dei cavalletti sui longheroni longitudinali, in modo che restasse più o meno orizzontale.
Lo spazio sotto è sufficiente per muoversi ma sei disteso e si lavora malamente. Il problema è sganciare la leva del cambio, una volta fatto e tolte le viti della campana viene via da solo. Non è eccessivamente pesante, si riesce a tenerlo quando si smonta. È più difficoltoso rimontarlo perché devi centrare l'albero del cambio sul cuscinetto sull'albero motore, se si è in due è meglio. Il ponte sollevatore è il top per questi lavori...