VOLVO CLUB

Portellone elettrico

Offline Long John Silver

  • Iscritto da Nov 2011
  • Valdarno aretino
  • ******
  • 1.804
  • Volvo: XC70 D5 185cv AWD Geartronic Momentum 2008
Re:Portellone elettrico
« Risposta #30 il: Novembre 14, 2019, 12:50:33 pm »
Ciao, al tuo posto sostituirei i due ammortizzatori (due uguali o diversi a seconda del MY e del numero di telaio della tua, vedi Skandix). La spesa sarà intorno ai 50€ ed è fattibile da te. Per quelle che sono le casistiche lette sui forum, al 90% hai risolto

PS probabilmente basta sostituirne uno solo (devi individuare qual è quello scarico), ma già che ci sei...

Facci sapere

Inviato dal mio Moto G (5S) Plus utilizzando Tapatalk

Grazie del suggerimento Skiz, ho visto che su Skandix i due ammortizzatori, differenti tra loro, costano 55,00+29,00. Quindi tu dici: il costo è moderato, male che va si è sempre in tempo a spendere 632,00 euro.

Perchè però dici "... ed è fattibile da te"?

La sostituzione dell'attuatore richiede anche il reset del sw?

Grazie
Io risolsi direttamente in Volvo, come ho scritto sopra:
Mi scuso per il ritardo della mia risposta...
Io ho risolto in Volvo (!) cambiando i pezzi. Uno dei due teneva ancora un po', mi hanno detto, l'altro poco.

da preventivo ti riassumo le cifre relative:
- 31217640 MOLLA GAS: 2 x 48€ + iva
- 83233 Sostituzione del montante telescopico a gas: 1,40h x 45€ + iva


Riguardo la sostituzione fai-da-te, forse nel video di VolvoSweden trovi indicazioni, no?
https://www.youtube.com/watch?v=2zsWRSEnxaA
Giovanni su "la V"

Offline Volvo for life

  • Iscritto da Nov 2005
  • ******
  • 15.535
Re:Portellone elettrico
« Risposta #31 il: Novembre 14, 2019, 13:55:11 pm »
Non puo' aver perso la memoria del punto piu' alto? Mi risulta fosse abbasranza comune.
S

Offline Gian63

  • Iscritto da Set 2014
  • TRENTO
  • *
  • 16
  • Volvo: V70 POLAR
Re:Portellone elettrico
« Risposta #32 il: Novembre 14, 2019, 15:25:49 pm »
Non puo' aver perso la memoria del punto piu' alto? Mi risulta fosse abbasranza comune.
S

Direi di no, perchè hanno riprogrammato l'apertura in officina

Successivamente ho provato anche io a fare la procedura di impostazione del limite di apertura e funziona solo se imposto un angolo inferiore a quello che raggiunge lui.

Comunque ora ho ordinato su Skandix i due ammortizzatori, sperando che siano relativamente recenti e durevoli :)

Offline ilgelataio

  • Iscritto da Ago 2016
  • Faenza
  • **
  • 272
  • Volvo: XC70 D5 2005 7posti manuale 163 cv
Re:Portellone elettrico
« Risposta #33 il: Novembre 18, 2019, 01:29:11 am »
Se si accentua col freddo sono gli ammortizzatori: col freddo l'olio interno è più denso e accentua il calo di prestazione dovuto a vecchiaia.

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk


Offline milton

  • Iscritto da Ott 2016
  • *
  • 24
  • Volvo: V70 II 2006
Re:Portellone elettrico
« Risposta #34 il: Novembre 21, 2019, 06:23:20 am »
Concordo con ilgelataio, funzionamento dei pistoncini dipendenti della temperatura sono da sostituire, successo a me (v700II 2006) con il pistoncino del vano motore, sostituito con uno Stabilus e vuola!, tutto a posto.

Offline gabbro

  • Iscritto da Mag 2013
  • Terni
  • *****
  • 812
  • Volvo: V70 D3 Geartronic Momentum M.Y. 2012 - V40 T2 Momentum M.Y. 2014
Re:Portellone elettrico
« Risposta #35 il: Novembre 29, 2019, 17:56:30 pm »
Capitano tutti a me.... :-DD

L'officina Bosch a cui mi sono rivolto, che mi farà il cambio d'olio del cambio e tutto il resto, si doveva far carico anche della sostituzione dei pistoni del portellone...
Essendo un generico, si è rivolto a Volvo per i pezzi, e gli hanno detto che....si cambia solo tutto un sistema di pistone e telaio per la modica cifra di 625 euro A PISTONE!!!!  :-DD :-DD :-DD :-DD
Gli ho dato il codice 31217640, e mi ha detto che è lo stesso che gli da il suo gestionale, ma Volvo per la mia, my 2012 con portellone elettrico, gliene da un altro.
Allora, qualcuno che ha un aV70 o XC70 del 2011/2012, mi saprebbe dire i codici corretti, che qui mi sale il crimine?
piuttosto metto una zeppa di legno quando apro il baule...

Offline lazy_jack

  • Iscritto da Giu 2016
  • ***
  • 419
  • Volvo: 240 GLE '84- XC70II 'MY06
Re:Portellone elettrico
« Risposta #36 il: Novembre 29, 2019, 18:09:52 pm »
Capitano tutti a me.... :-DD

L'officina Bosch a cui mi sono rivolto, che mi farà il cambio d'olio del cambio e tutto il resto, si doveva far carico anche della sostituzione dei pistoni del portellone...
Essendo un generico, si è rivolto a Volvo per i pezzi, e gli hanno detto che....si cambia solo tutto un sistema di pistone e telaio per la modica cifra di 625 euro A PISTONE!!!!  :-DD :-DD :-DD :-DD
Gli ho dato il codice 31217640, e mi ha detto che è lo stesso che gli da il suo gestionale, ma Volvo per la mia, my 2012 con portellone elettrico, gliene da un altro.
Allora, qualcuno che ha un aV70 o XC70 del 2011/2012, mi saprebbe dire i codici corretti, che qui mi sale il crimine?
piuttosto metto una zeppa di legno quando apro il baule...

.........Vai su Scandix, metti i dati dell'auto e vedi cosa ti dà come ricambio..........
Diffido sempre di chi ha soluzioni semplici per qualsiasi problema complesso

Offline gabbro

  • Iscritto da Mag 2013
  • Terni
  • *****
  • 812
  • Volvo: V70 D3 Geartronic Momentum M.Y. 2012 - V40 T2 Momentum M.Y. 2014
Re:Portellone elettrico
« Risposta #37 il: Novembre 29, 2019, 18:15:57 pm »
Stasera controllo, ma mi pare che uacisse fuori proprio quello che ho scritto sopra. È passato un anno quindi potrei sbagliarmi... Dopo vedo.

Online FedeD5

  • Iscritto da Ott 2013
  • Langhe
  • ******
  • 5.627
  • Volvo: V72 D5 185 cv

Offline gabbro

  • Iscritto da Mag 2013
  • Terni
  • *****
  • 812
  • Volvo: V70 D3 Geartronic Momentum M.Y. 2012 - V40 T2 Momentum M.Y. 2014
Re:Portellone elettrico
« Risposta #39 il: Novembre 29, 2019, 22:53:12 pm »
Grazie.
Però davvero, non capisco perché dovrei cambiare tutto sto ambaradan.
Può essere che davvero per i portelloni post 2011 la cosa è così diversa da quello si swedspeed e di LJS?
A me pare strano... Alla fine, cercando su Skandix, le molle singole sono in vendita, solo con l'aggiunta di questa postilla che prevede di differenziare dx e sx

V70 from yearsmodel 2011, Chassis-no. from 190963-
XC70 from yearsmodel 2011, Chassis-no. from 104554-

- The power operated tailgate is driven electrically. There are two different gas springs, Skandix 1029394 or Genuine 1062793 or OEM 1068103 fits at the right side. Skandix 1037620 fits at the left side.

P. S. La mia rientra in questa casistica, essendo telaio 226xxx
« Ultima modifica: Novembre 29, 2019, 23:05:59 pm da gabbro »

Offline gabbro

  • Iscritto da Mag 2013
  • Terni
  • *****
  • 812
  • Volvo: V70 D3 Geartronic Momentum M.Y. 2012 - V40 T2 Momentum M.Y. 2014
Re:Portellone elettrico
« Risposta #40 il: Dicembre 03, 2019, 10:38:38 am »
Ma voi che dite...se mi compro questi due pezzi:

http://www.skandix.de/en/spare-parts/body/bootlid-bonnet-doors-sunroof/gas-springs/gas-spring-tailgate/1068103/

e

http://www.skandix.de/en/spare-parts/body/bootlid-bonnet-doors-sunroof/gas-springs/gas-spring-tailgate-left/1037620/

e mi presento dal meccanico, faccio una cretinata?
Perchè io non posso credere che vada sostituito mezzo mondo...non ne capisco la logica.


O meglio....su autodoc lo stabilus a dx e questo a sx
https://www.auto-doc.it/febi-bilstein/1891364

verrebbero a costare meno.
Sono tentato di prenderli e fare la prova
« Ultima modifica: Dicembre 03, 2019, 11:03:30 am da gabbro »

Offline ste1980

  • Iscritto da Dic 2015
  • ***
  • 499
  • Volvo: V70
Re:Portellone elettrico
« Risposta #41 il: Dicembre 03, 2019, 11:08:21 am »
perchè non lo fai da te? guarda e riguarda il video di volvo sweden
piccolo consiglio, attento alle plastiche con il freddo si irrigidiscono e rischi di romperle
potresti aprire tutto in modo da avere la situazione chiara e poi procedere con l'ordine

Offline gabbro

  • Iscritto da Mag 2013
  • Terni
  • *****
  • 812
  • Volvo: V70 D3 Geartronic Momentum M.Y. 2012 - V40 T2 Momentum M.Y. 2014
Re:Portellone elettrico
« Risposta #42 il: Dicembre 03, 2019, 11:22:04 am »
Perchè conoscendo la mia manualità succederebbe esattamente quello che hai paventato...spaccherei metà degli attacchi come prima cosa.
Non escludo poi che mi troverei semplicemente con i rivestimenti smontati ad dover andare a pietire l'intervento del meccanico... :-DD
Senza considerare che per fare l'intervento dovrei anche comprarmi gli attrezzi, e spendere sapendo con quasi assoluta certezza che andrei a fare danni non mi va. Fossero anche solo 10/20 euro di attrezzi...parliamo di uno il cui massimo nella vita è stato provare a sistemare la cassetta geberit del water. E lo sciacquone della pipì continua a non funzionare  ;D

Offline Gian63

  • Iscritto da Set 2014
  • TRENTO
  • *
  • 16
  • Volvo: V70 POLAR
Re:Portellone elettrico
« Risposta #43 il: Ieri alle 11:12:59 »
Non puo' aver perso la memoria del punto piu' alto? Mi risulta fosse abbasranza comune.
S

Direi di no, perchè hanno riprogrammato l'apertura in officina

Successivamente ho provato anche io a fare la procedura di impostazione del limite di apertura e funziona solo se imposto un angolo inferiore a quello che raggiunge lui.

Comunque ora ho ordinato su Skandix i due ammortizzatori, sperando che siano relativamente recenti e durevoli :)

Eccomi qua, vi riporto tutti gli sviluppi.

1) Ho fatto questa valutazione: non conosco esattamente il funzionamento dell'insieme pistoni/attuatore, in particolare non so se è l'attuatore che deve spingere il portellone fino alla sua massima estensione o se a ciò concorrono i due ammortizzatori dx e sx.
In ogni caso:
a) gli ammortizzatori dx e sx hanno alle spalle 5 anni di lavoro e danno segni di stanchezza;
b) l'attuatore comunque funziona;
c) quindi, considerato che i due ammo hanno un costo assolutamente ragionevole e la loro sostituzione non è comunque inopportuna, ho deciso di partire da loro e demandare ad una successiva valutazione l'acquisto dell'attuatore.

2) Ho ordinato i due ammortizzatori su Skandix, utilizzando i codici che avevo letto direttamente su quelli attualmente installati. Quando sono arrivati ho riscontrato che il sx non era uno Stabilus, ma un generico. Ho verificato sul sito ed effettivamente non viene specificata la marca. Poichè però sull'ammortizzatore non vengono riportate neanche le caratteristiche tecniche, ho preferito, visto l'importo modesto, riordinarlo su AUTODOC.it, ove viene espressamente specificata la marca. Prima per la verità ho fatto un tentativo in Volvo ma me lo hanno quotato 68,00 euri ivato...
Per inciso anche autodoc è un sito ottimo per prezzi, tempi e costi di spedizione (questi ultimi decisamente inferiori a Skandix).

3) La sostituzione è stata agevole, così come rappresentato nel video. Ho avuto solo un momento di difficoltà nel rimontare proprio l'ammo sx, perchè risultava di qualche millimetro più lungo nella sua estensione massima rispetto al vecchio. Superato il primo momento di panico sono riuscito a trovare un punto sul quale fare fulcro con il cacciavite per comprimerlo e forzarlo nella sede e tutto è andato a posto.

RISULTATO:
Ora sicuramente in apertura raggiunge una posizione più alta rispetto a prima e non tende a calare, ma non è ancora la sua posizione massima.

Quindi DOMANDA: secondo voi debbo sostituire l'attuatore o risolvo facendo rifare la regolazione via sw? In tal caso provare presso un'officina Bosch?
Magari mi potete spiegare la procedura "manuale", che così verifico se la mia è stata corretta?

Vi ringrazio e vi chiedo umilmente scusa per la prolissità. ;D

Offline Volvo for life

  • Iscritto da Nov 2005
  • ******
  • 15.535
Re:Portellone elettrico
« Risposta #44 il: Ieri alle 11:57:21 »
Secondo me puoi tentare di rimemorizzare il fondo corsa verso l'alto: l'ho visto fare una volta su di una XC60 prima serie ma non ricordo bene come fu fatto.
Mi sembra, ma non sono sicuro, che una volta aperto il portellone, tenessero premuto il tasto di apertura e nello steso tempo alzassero manualmente il portellone stesso fino al massimo, per poi lasciare e ripremere il tasto di apertura …
Mal che vada di danni non ne fai, se qualcosa sforza ed oppone resistenza lascia perdere.
S