VOLVO CLUB

t2 2.0

Offline jhonnycat

  • Iscritto da Mag 2018
  • 82100
  • *
  • 3
  • Volvo: v40 t2
t2 2.0
« il: Maggio 11, 2018, 20:50:00 pm »
Salve ho da poco acquistato un t2 motore duemila
volevo sapere se c'era già qualcuno che aveva rimappato questo motore o ha news..dubito..grazie.

Offline CST

  • Iscritto da Set 2011
  • Roma
  • ******
  • 1.089
Re:t2 2.0
« Risposta #1 il: Maggio 12, 2018, 02:26:03 am »
Ciao,

per i vea a benzina ancora non ci sono in circolazione protocolli per mappare la centralina via obd, quindi per mapparla bisogna aprirla.
Quando dico aprirla non vi immaginate la centralina aperta in due e smembrata con i pezzi sparsi ovunque, si deve aprire solo uno sportellino che si trova sotto, una cosa assolutamente non ivasiva, ci si connette e si mappa.
Ovviamente bisogna scollegarla dall'auto.

Volvo 740 Turbo 350cv '87
Volvo C70 Cabrio 230cv '03
Volvo 740 D6 '84
Volvo S70 10v '98
Mercedes SLK 230 Kompressor 250cv '99
Renault Espace 2.0 16v 140cv
Renault Clio 1200
Fiat Cinquecento Sporting

Online mgaproduction

  • Iscritto da Mag 2017
  • ******
  • 2.777
  • Volvo: V60 Ocean Race D3 150cv geartronic
Re:t2 2.0
« Risposta #2 il: Maggio 12, 2018, 09:22:40 am »
Che sarebbe anche per il mio D3 ?
Ex Volvo V40 ('98 - '10)
Attuale V60 Ocean Race D3 150 cv geartronic my 2017


Offline CST

  • Iscritto da Set 2011
  • Roma
  • ******
  • 1.089
Re:t2 2.0
« Risposta #3 il: Maggio 12, 2018, 11:35:11 am »
Che sarebbe anche per il mio D3 ?

Ciao,

sì, esattamente.
Volvo 740 Turbo 350cv '87
Volvo C70 Cabrio 230cv '03
Volvo 740 D6 '84
Volvo S70 10v '98
Mercedes SLK 230 Kompressor 250cv '99
Renault Espace 2.0 16v 140cv
Renault Clio 1200
Fiat Cinquecento Sporting

Offline ilbrazzo

  • Iscritto da Feb 2017
  • ***
  • 439
  • Busto Arsizio
  • Volvo: S60II D3 Momentum MY2017 Cambio manuale
Re:t2 2.0
« Risposta #4 il: Maggio 12, 2018, 12:06:24 pm »
Che sarebbe anche per il mio D3 ?
Ciao,
sì, esattamente.
Questa risposta mi disorienta...
Avevo capito, anche parlandone proprio con mgaproduction, che le centraline dei VEA D3 montate sulla serie 40 (S, V, XC che sia...) erano già leggibili e scrivibili mentre le centraline dei VEA D3 montate sulla serie 60 (S, V, XC che sia) erano ancora impenetrabili dai SW esterni e quindi l'unica soluzione era quella dei moduli aggiuntivi.

CST, riesci a togliermi questi dubbi?
Grazie

Offline CST

  • Iscritto da Set 2011
  • Roma
  • ******
  • 1.089
Re:t2 2.0
« Risposta #5 il: Maggio 12, 2018, 16:52:25 pm »
Che sarebbe anche per il mio D3 ?
Ciao,
sì, esattamente.
Questa risposta mi disorienta...
Avevo capito, anche parlandone proprio con mgaproduction, che le centraline dei VEA D3 montate sulla serie 40 (S, V, XC che sia...) erano già leggibili e scrivibili mentre le centraline dei VEA D3 montate sulla serie 60 (S, V, XC che sia) erano ancora impenetrabili dai SW esterni e quindi l'unica soluzione era quella dei moduli aggiuntivi.

CST, riesci a togliermi questi dubbi?
Grazie

Le centraline dei motori Vea, diesel e benzina, sono tutte mappabili aprendole per potercisi connettere, questo vale per qualsiasi modello di auto e motorizzazione.

Il problema è la scrittura via presa diagnosi, servono dei protocolli.
La generazione di centraline è la stessa, ma i protocolli tra diesel e benzina sono differenti.

Una volta che si hanno i protocolli per entrare nelle centraline dei diesel si entra sia in quelle delle 40 che in quelle delle 60 che in quelle delle 90.

I protocolli delle versioni diesel ci sono, per acquisirli ci vogliono circa 30.000€.
Ovviamente chi li ha acquisiti, solitamente un gruppo di rimappatori, se li tiene stretti e non li regala al primo che passa.

I protocolli delle versioni benzina non sono ancora usciti da Volvo, ma presto qualcuno dall'interno li venderà e inizieranno a girare.
È solo questione di tempo, come per ogni nuova generazione di centraline.

Volvo 740 Turbo 350cv '87
Volvo C70 Cabrio 230cv '03
Volvo 740 D6 '84
Volvo S70 10v '98
Mercedes SLK 230 Kompressor 250cv '99
Renault Espace 2.0 16v 140cv
Renault Clio 1200
Fiat Cinquecento Sporting

Online mgaproduction

  • Iscritto da Mag 2017
  • ******
  • 2.777
  • Volvo: V60 Ocean Race D3 150cv geartronic
Re:t2 2.0
« Risposta #6 il: Maggio 12, 2018, 16:57:00 pm »
Esatto. In pratica non tutti riescono a entrare nella centralina da OBD. Ma dalla centralina stessa si entra a prescindere.
Ex Volvo V40 ('98 - '10)
Attuale V60 Ocean Race D3 150 cv geartronic my 2017


Offline ilbrazzo

  • Iscritto da Feb 2017
  • ***
  • 439
  • Busto Arsizio
  • Volvo: S60II D3 Momentum MY2017 Cambio manuale
Re:t2 2.0
« Risposta #7 il: Maggio 12, 2018, 17:45:31 pm »
Però non mi torna questo (e scusate il piccolo OT): se una volta in possesso del protocollo per dialogare con la centralina via OBD, è possibile dialogare (leggasi rimappare) con ogni centralina, come mai una azienda del cuneese (non voglio fare nomi di proposito) propone mappature per le V40 D3 ma non per le V60 D3, anche se entrambe sono motorizzate VEA?


A meno che, MIA ipotesi, FPGA e protocolli di comunicazione "diretti" tra PC e centralina sono diversi sulle 40 e sulle 60 e quella azienda può interfacciarsi con le prime ma non con le seconde.
Esempio (mettendo qui marche e protocolli A CASO): le centraline della 40 hanno FPGA Xilinx e protocollo RS232 mentre le centraline delle 60 hanno FPGA Altera e protocollo RS485, nel cuneese riescono a dialogare con le Xilinx ma non con le Altera, e non avendo il SW per dialogare via OBD possono rimappare le prime ma non le seconde.
Ho scritto delle fesserie?

Online mgaproduction

  • Iscritto da Mag 2017
  • ******
  • 2.777
  • Volvo: V60 Ocean Race D3 150cv geartronic
Re:t2 2.0
« Risposta #8 il: Maggio 13, 2018, 00:57:31 am »
Però non mi torna questo (e scusate il piccolo OT): se una volta in possesso del protocollo per dialogare con la centralina via OBD, è possibile dialogare (leggasi rimappare) con ogni centralina, come mai una azienda del cuneese (non voglio fare nomi di proposito) propone mappature per le V40 D3 ma non per le V60 D3, anche se entrambe sono motorizzate VEA?


A meno che, MIA ipotesi, FPGA e protocolli di comunicazione "diretti" tra PC e centralina sono diversi sulle 40 e sulle 60 e quella azienda può interfacciarsi con le prime ma non con le seconde.
Esempio (mettendo qui marche e protocolli A CASO): le centraline della 40 hanno FPGA Xilinx e protocollo RS232 mentre le centraline delle 60 hanno FPGA Altera e protocollo RS485, nel cuneese riescono a dialogare con le Xilinx ma non con le Altera, e non avendo il SW per dialogare via OBD possono rimappare le prime ma non le seconde.
Ho scritto delle fesserie?

Se non ho capito male, il problema è proprio quello : il protocollo NON E' uguale per tutte le centraline a quanto pare
Ex Volvo V40 ('98 - '10)
Attuale V60 Ocean Race D3 150 cv geartronic my 2017


Offline CST

  • Iscritto da Set 2011
  • Roma
  • ******
  • 1.089
Re:t2 2.0
« Risposta #9 il: Maggio 15, 2018, 10:20:49 am »
I protocolli non sono un file unico, sono gruppi di files.
L'identificazione dei protocolli non avviene per modello di auto e neanche per modello di centralina, avviene per codice motore.

In pratica sono chiavi di accesso che abilitano il software che utilizziamo, qualunque esso sia, all'utilizzo delle varie funzioni che possono essere svolte tramite OBD2.

I protocolli per la semplice lettura delle diagnosi e la cancellazione degli errori sono praticamente universali, infatti può essere fatto anche con applicazioni per cellulari in commercio da prima che quel determinato modello di auto esca sul mercato.

Quelli per svolgere attività tipo lettura della mappa, cancellazione e sovrascrittura della mappa, escono dalle case costruttrici in seguito e vengono acquistati da gruppi di mappatori che mettono una quota per l'acquisto.
Dopo qualche tempo, sfruttato il momento iniziale di esclusività, questi protocolli iniziano a circolare nell'ambiente più facilmente.

Il software per lavorare sulle centraline è sempre lo stesso, ognuno utilizza quello con cui si trova meglio, si installano i protocolli e quando si fa la scansione della centalina il software attiverà le funzioni per le quali ha i protocolli necessari.

Non si può collegare la centralina direttamente al PC.
Serve un connettore, uno scatolotto con una porta usb e una seriale, a quella seriale si collega il cablaggio che va connesso alla OBD2, alla usb si connette il PC.

Con gli stessi protocolli si mappano tutti i motori con lo stesso codice, si va per famiglia motore/centralina.

Motore Vea D3/centralina N7, su qualsiasi auto sia montato, si mappa con gli stessi protocolli.

Non so perché qualcuno offre mappe per V40 e non per V60, comunque non per i protocolli.

Volvo 740 Turbo 350cv '87
Volvo C70 Cabrio 230cv '03
Volvo 740 D6 '84
Volvo S70 10v '98
Mercedes SLK 230 Kompressor 250cv '99
Renault Espace 2.0 16v 140cv
Renault Clio 1200
Fiat Cinquecento Sporting

Offline jhonnycat

  • Iscritto da Mag 2018
  • 82100
  • *
  • 3
  • Volvo: v40 t2
Re:t2 2.0
« Risposta #10 il: Maggio 15, 2018, 11:44:25 am »
grazie a tutti per le delucidazioni tutto chiaro.


Offline jhonnycat

  • Iscritto da Mag 2018
  • 82100
  • *
  • 3
  • Volvo: v40 t2
Re:t2 2.0
« Risposta #11 il: Maggio 15, 2018, 11:49:05 am »
@CST - grazie , ultima cosa....sai quali potrebbero essere i tempi x un'uscita via obd?
grazie 1000!

Offline CST

  • Iscritto da Set 2011
  • Roma
  • ******
  • 1.089
Re:t2 2.0
« Risposta #12 il: Maggio 15, 2018, 13:29:40 pm »
@CST - grazie , ultima cosa....sai quali potrebbero essere i tempi x un'uscita via obd?
grazie 1000!

Dipende tutto da quando la casa madre, in questo caso Volvo, decide di renderli pubblici, non c'è una regola.
A volte vengono divulgati da qualcuno all'interno che li vende senza autorizzazione della casa madre.

Per ogni generazione di motori è un discorso a se.

Volvo 740 Turbo 350cv '87
Volvo C70 Cabrio 230cv '03
Volvo 740 D6 '84
Volvo S70 10v '98
Mercedes SLK 230 Kompressor 250cv '99
Renault Espace 2.0 16v 140cv
Renault Clio 1200
Fiat Cinquecento Sporting