VOLVO CLUB

motorizzazioni 740

Offline volvoniero

  • Iscritto da Apr 2010
  • Bassano del Grappa (Vi)
  • ******
  • 1.411
  • 240FOREVER
  • Volvo: 245superpolar92bordeaux-245superpolar92 grigia
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #15 il: Febbraio 21, 2018, 01:45:24 am »
Comunque la differenza tra 200 e 230 è minima.
Tra l'altro la cilindrata è ottenuta solo per corsa, non per alesaggio.
Per i B200 esistono kit stroker (albero a gomiti, bielle e pistoni) per portare la cilindrata a 2300, 2400, 2600, 2700, 3000 e 3100 sempre solo con la corsa, senza maggiorare l'alesaggio.

Quindi volendo revisionare un motore b200 (e o f) affaticato si potrebbe aumentarne la cilindrata ( e i cv) mantenendo il blocco, testata e componenti ( collettori, centralina, iniettori ecc) originali?

Offline CST

  • Iscritto da Set 2011
  • Roma
  • ******
  • 1.238
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #16 il: Febbraio 21, 2018, 01:50:29 am »
Comunque la differenza tra 200 e 230 è minima.
Tra l'altro la cilindrata è ottenuta solo per corsa, non per alesaggio.
Per i B200 esistono kit stroker (albero a gomiti, bielle e pistoni) per portare la cilindrata a 2300, 2400, 2600, 2700, 3000 e 3100 sempre solo con la corsa, senza maggiorare l'alesaggio.

Quindi volendo revisionare un motore b200 (e o f) affaticato si potrebbe aumentarne la cilindrata ( e i cv) mantenendo il blocco, testata e componenti ( collettori, centralina, iniettori ecc) originali?

Sì.
Ci vuole il kit stroker.
Volvo 740 Turbo 350cv '87
Volvo C70 Cabrio 230cv '03
Volvo 740 D6 '84
Volvo S70 10v '98
Mercedes SLK 230 Kompressor 250cv '99
Renault Espace 2.0 16v 140cv
Renault Clio 1200
Fiat Cinquecento Sporting

Offline volvoniero

  • Iscritto da Apr 2010
  • Bassano del Grappa (Vi)
  • ******
  • 1.411
  • 240FOREVER
  • Volvo: 245superpolar92bordeaux-245superpolar92 grigia
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #17 il: Febbraio 21, 2018, 01:57:21 am »
Comunque la differenza tra 200 e 230 è minima.
Tra l'altro la cilindrata è ottenuta solo per corsa, non per alesaggio.
Per i B200 esistono kit stroker (albero a gomiti, bielle e pistoni) per portare la cilindrata a 2300, 2400, 2600, 2700, 3000 e 3100 sempre solo con la corsa, senza maggiorare l'alesaggio.

Quindi volendo revisionare un motore b200 (e o f) affaticato si potrebbe aumentarne la cilindrata ( e i cv) mantenendo il blocco, testata e componenti ( collettori, centralina, iniettori ecc) originali?

Sì.
Ci vuole il kit stroker.

Dove lo trovo e quanto verrebbe a costare?  Ne vale la pena? Sono componenti a basso attrito come sull'fx?
Scusa Sebastiano, ma mi hai messo una pulce nell'orecchio...

Offline VOLKVO

  • Iscritto da Gen 2018
  • **
  • 76
  • Volvo: in arrivo
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #18 il: Febbraio 21, 2018, 09:02:53 am »
 Bel sito anche per acquisti di ricambi originali;fantastiche le pompe ad alta pressione e magari con un bel radiatore olio per le nostre estati aride.

Offline CST

  • Iscritto da Set 2011
  • Roma
  • ******
  • 1.238
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #19 il: Febbraio 21, 2018, 09:24:26 am »
Comunque la differenza tra 200 e 230 è minima.
Tra l'altro la cilindrata è ottenuta solo per corsa, non per alesaggio.
Per i B200 esistono kit stroker (albero a gomiti, bielle e pistoni) per portare la cilindrata a 2300, 2400, 2600, 2700, 3000 e 3100 sempre solo con la corsa, senza maggiorare l'alesaggio.

Quindi volendo revisionare un motore b200 (e o f) affaticato si potrebbe aumentarne la cilindrata ( e i cv) mantenendo il blocco, testata e componenti ( collettori, centralina, iniettori ecc) originali?

Sì.
Ci vuole il kit stroker.

Dove lo trovo e quanto verrebbe a costare?  Ne vale la pena? Sono componenti a basso attrito come sull'fx?
Scusa Sebastiano, ma mi hai messo una pulce nell'orecchio...


Io personalmente lo stroker lo monto solo quando poi ci abbino turbocompressori molto più frandi degli originali.
Strokerare soltanto non da grandi differenze.
Ad esempio un B200E eroga 121cv, un B230E ne eroga 131.
Sono solo 10cv di differenza.
La serie E è ad alta compressione, la serie F è a bassa compressione.
Un B200F eroga 112cv, un B230F ne eroga 122.
Consiserando che per il kit stroker ci vogliono circa 2600€ non ne vale la pena.
Per lo meno per passare da 200 a 230.
Dovresti portarlo almeno a 2700.
Lasciando stare la cilindrata, sbassi la testata e gli dai un po di compressione in più e magari ottieni anche qualche cavallo in più rispetto all'aumento di cilindrata.
Per i turbo poi non serve proprio, aumentando la pressione del turbo su un B200FT si può arrivare a 210-220cv senza rimappare.


P.S. Scusate, rileggendo mi sono reso conto di essermi espresso in maniera equivocabile nel mio intervento sulla cilindrata.
Non intendevo dire che in origine la cilindrata è ottenuta solo per corsa, la Volvo la ottiene per alesaggio, intendevo che con lo stoker è ottenuta solo per corsa.
Mi spiego.
I 200 hanno alesaggio 88mm, i 230 hanno alesaggio 96mm.
I kit stroker consentono di aumentare la cilindrata tramite il rapporto manovella-biella-pistone senza modificare l'alesaggio.
« Ultima modifica: Febbraio 21, 2018, 10:24:32 am da CST »
Volvo 740 Turbo 350cv '87
Volvo C70 Cabrio 230cv '03
Volvo 740 D6 '84
Volvo S70 10v '98
Mercedes SLK 230 Kompressor 250cv '99
Renault Espace 2.0 16v 140cv
Renault Clio 1200
Fiat Cinquecento Sporting

Offline alessandro

  • Iscritto da Gen 2007
  • ***
  • 315
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #20 il: Febbraio 21, 2018, 16:23:21 pm »
Cavolo CST,
mi tolgo il cappello davanti alla tua competenza, complimenti!
Ma il fatto delle bielle più sottili su alcuni periodi, compromise l'affidabilità che tu sappia?
Ti intendi di tutti i motori Volvo o solo su quelli della vecchia guardia?
Per esempio, sai se i Tic o i Prv montati su Volvo fossero differenti rispetto agli stessi montati su Vw, Renault o Peugeot? E se la Volvo partecipò alla loro progettazione o li montò Tout court come gli venivano forniti?
E sai se sotto il periodo Ford la Volvo mise becco nella progettazione dei diesel Psa o dei Benzina Ford/Mazda?
Per esempio, i turbo Gtdi Ecoboost avevano un brevetto Volvo nella sovralimentazione, anche se sembra che i motori fossero Ford. Tu ne sai qualcosa?
Grazie

Offline CST

  • Iscritto da Set 2011
  • Roma
  • ******
  • 1.238
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #21 il: Febbraio 21, 2018, 23:15:35 pm »
Le bielle da 9mm sono state adottate insieme ad una tecnologia a basso frizionamento, erano più sottili, ma contemporaneamente sforzavano un po meno.
In assoluto erano meno resistenti, ma si parla comunque di bielle che reggevano 250cv, quindi i motori stock che erogavano potenze molto al di sotto dei 250cv non potevano in alcun modo metterle in crisi.
Il problema viene fuori in caso di preparazione.

Volvo ha sempre partecipato dal punto di vista progettuale alla realizzazine dei motori prodotto in joint venture o costruiti in toto da altre case.
A partire dal diesel 6 cilindri prodotto da VW-Audi che montavano le serie 200 e 700 come per i motori prodotti da Renault montati sulle serie 400.
L'ecoboost è un motore prodotto da Ford, ma progettato sempre in collaborazione con Volvo.
Del resto la Volvo non ha mai voluto evitare di progettare i motori, ma ci sono stati periodi in cui ha voluto evitare di costruirli.
A livello meccanico i motori sono uguali sulle auto di tutte le case interessate dalle joint venture, le differenze potevano esserci in relazione a sensori e gestione elettronica.
Ad esempio motori Renault montati su volvo 480 puoi andare a prendere i ricambi in Renault tranquillamente.
Per la progettazione dei famosi redblock, prodotti completamente in casa, la Volvo si avvalse della collaborazione di Porsche e Cosworth.
Riassumendo si può dire che Volvo ha messo il becco in tutto quello che ha montato sulle sue auto.
Volvo 740 Turbo 350cv '87
Volvo C70 Cabrio 230cv '03
Volvo 740 D6 '84
Volvo S70 10v '98
Mercedes SLK 230 Kompressor 250cv '99
Renault Espace 2.0 16v 140cv
Renault Clio 1200
Fiat Cinquecento Sporting

Offline alessandro

  • Iscritto da Gen 2007
  • ***
  • 315
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #22 il: Febbraio 22, 2018, 10:27:31 am »
Grazie per la risposta, gentilissimo.
Interessantissima la cosa che Volvo progetta ma spesso non produce.
Quindi anche sul Psa diesel, che tanti problemi ha dato, ha visto lo zampino Volvo?
Ciao

Offline LucaG90

  • Iscritto da Set 2016
  • ****
  • 752
  • Volvo: 964 2.0 turbo 190CV b204ft - orfano della 345 GL di mio nonno - Audi A3 1.8 (1^serie)
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #23 il: Febbraio 24, 2018, 15:08:13 pm »
Io mi permetto di aggiungere una domanda mia, che era venuta fuori parlando proprio di volvo recenti (un diesel su S80).

Ho sentito il proprietario e il meccanico dire che era un motore fatto dalla sola Volvo ... Io ho pensato fosse una scemenza, o è proprio così? (S80 dei primi 2010). Sapevo che Volvo non se ne era mai occupata.

Non parliamo poi di quelli che dalle mie parti vanno a  dire che Volvo è una marca semplicemente "assemblatrice".E di suo non ha mai dato niente.
Quelli che sognano di giorno sono consapevoli di tante cose che sfuggono a quelli che sognano solo di notte. (Edgar Allan Poe)

C'est prendre avec son âme des risques misérables. Que de croire le soleil moins vulnérable que nous ...

Offline CST

  • Iscritto da Set 2011
  • Roma
  • ******
  • 1.238
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #24 il: Febbraio 24, 2018, 16:19:27 pm »
Alla fine il discorso è molto semplice.
Chi costruisce un componenete ce lo scrive sopra.
Punto.
Sul 6 cilindri diesel montato sulle 740 c'è il logo vw in chiaro.
Lo stesso vale per gli altri.
Vi faccio un esempio su un'altra casa.
Quando ho tirato giù per la prima volta un cambio tiptronic di una Porsche 997 Turbo, sullla campana del cambio c'era la stella della mercedes-benz.
La 997 turbo ha il cambio della mercedes sl.
Ma non è che lo rimarcano Porsche.
Per la Volvo è lo stesso, se sul monoblocco c'è scritto Volvo vuol dire che è volvo, lo stesso per le testate.
Una casa automobilistica non produce un motore per poi scriverci il nome di qualcun altro.
Le partecipazioni a livello progettuale di solito non sono riportate, a meno che non sia stato costituito un gruppo rappresentato da una siglia ufficiale.

Volvo 740 Turbo 350cv '87
Volvo C70 Cabrio 230cv '03
Volvo 740 D6 '84
Volvo S70 10v '98
Mercedes SLK 230 Kompressor 250cv '99
Renault Espace 2.0 16v 140cv
Renault Clio 1200
Fiat Cinquecento Sporting

Offline LucaG90

  • Iscritto da Set 2016
  • ****
  • 752
  • Volvo: 964 2.0 turbo 190CV b204ft - orfano della 345 GL di mio nonno - Audi A3 1.8 (1^serie)
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #25 il: Febbraio 26, 2018, 18:27:48 pm »
Mi sembrava abbastanza ovvio ... Molto semplice, chi fa, firma.
Grazie.
Quelli che sognano di giorno sono consapevoli di tante cose che sfuggono a quelli che sognano solo di notte. (Edgar Allan Poe)

C'est prendre avec son âme des risques misérables. Que de croire le soleil moins vulnérable que nous ...

Offline VOLKVO

  • Iscritto da Gen 2018
  • **
  • 76
  • Volvo: in arrivo
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #26 il: Febbraio 27, 2018, 18:46:54 pm »
non è proprio così, le motorizzazioni a ciclo diesel di MB dal 180 bauletto, codine, 200,220,240/8, gattone 124, e 200d montavano motorizzazioni OM italianissima ma sul motore e copritesta c'era una bella stella a 3 punte!!!! ne ho possedute 4 in passato e le ricercavo proprio diesel, ad un raduno ,c'era un 190 codine (con il primo ed unico proprietario),con 1,6 milioni di km, con pistoni ed imbiellaggio originale mai rettificato. Uso e manutenzione scrupolosa e olio dei migliori ,possono dare in ogni auto ottime soddisfazioni. 
Sicuramente certi motori nascono con difetti cronici , sta li porre le dovute modifiche tecniche per migliorargli.
 

Offline VOLKVO

  • Iscritto da Gen 2018
  • **
  • 76
  • Volvo: in arrivo
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #27 il: Febbraio 27, 2018, 18:57:02 pm »
Ho avuto 3 Bmw  GS , 2 80 pd e 1 100, portate tutte e 3 sopra i 150 mila, i tedeschi in un viaggio montavano  DELL'ORTO   e non BING, e tutti i paraoli corteco e non gli originali.  ammiro i tedeschi e americani poichè l'after market loro lo intendono in ''miglioria''  e non sottomarca come noi.  ritengo che una modifica fatta anche se sfora l'originalità , ma da un beneficio alla frenata, temperatura, migliorie all'usura di grandi kmetraggi fatta con cervello non può che altrimenti dare gioa a chi la guida.
  parere del tutto personale

Offline apollokid

  • Iscritto da Dic 2013
  • Garbagnate Milanese
  • ******
  • 2.121
  • Volvo: 945 superpolar B200FT
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #28 il: Febbraio 27, 2018, 20:04:42 pm »
ammiro i tedeschi e americani poichè l'after market loro lo intendono in ''miglioria''  e non sottomarca come noi.

Beh dai, è un po'esagerata come affermazione secondo me. Forse può valere per l'utente medio di auto su cui si fa il minimo di manutenzione, ma giá chi fa tuning non ragiona cosí, non parliamo poi del mondo due ruote dove l'aftermarket vive soprattutto di migliorie di componenti comunque funzionanti (scarichi, manopole, pedaliere, manubri, portatarga e codoni, frecce, ecc.)

Offline VOLKVO

  • Iscritto da Gen 2018
  • **
  • 76
  • Volvo: in arrivo
Re:motorizzazioni 740
« Risposta #29 il: Febbraio 27, 2018, 20:16:45 pm »
 certamente Apollo, sulle moto il caso può variare anche se sulla 2a bmw comprerai delle testate in germania krauser a 4 valves rovesciate ......+ 25 cv   , :-* e tromba medacapo in inox, radiatore  olio di una triumph dolomite  Algeria e Tunisia io e la mia ragazzina di allora.  poi in italia  tornava in giacca e cravatta  ;D