VOLVO CLUB

Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi

Offline Van

  • Iscritto da Giu 2009
  • Verona
  • *
  • 11.167
  • Volvo: V72 2.4i - XC90 D5
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #15 il: Gennaio 10, 2017, 21:26:52 pm »
Ben pochi rivenditori ti consigliano un benzina anche se fai 1000 km/anno......domandatevi perche'   :-\

Io ne ho trovato uno abbastanza intelligente che, anche se non troppo palesemente, mi ha indirizzato verso la scelta benzina, piu' adatta al mio utilizzo.

I venditori solitamente vendono quello che devono vendere.

Per trovare obiettività meglio rivolgersi ai tecnici...
(ex: V40 1.8i Class '04 , 245 Polar '90, 945 GLE '92)      Penso che ancora non siate pronti per questa musica... ma ai vostri figli piacerà.

Offline forx

  • Iscritto da Mar 2007
  • Trento
  • ******
  • 2.202
  • Volvo: Adesso nessuna
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #16 il: Gennaio 10, 2017, 21:55:39 pm »
Adesso che cambiando marchio sono anche ritornato al bellissimo motore a benzina, ho trovato un venditore che, quando gli ho spiegato il perché del mio passaggio al carburante nobile, non ha neanche provato a rifilarmi un inutile diesel.

Poi lascia fare che quella che ho adesso la fanno solo a benzina (ma meriterebbe un diesel per il mercato europeo) però che bello guidare sul velluto.



Offline robin

  • Iscritto da Ott 2015
  • bolzano
  • ***
  • 383
  • Volvo: V40 c.c. D4 autom. my2017
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #17 il: Gennaio 11, 2017, 09:11:59 am »
Adesso che cambiando marchio sono anche ritornato al bellissimo motore a benzina, ho trovato un venditore che, quando gli ho spiegato il perché del mio passaggio al carburante nobile, non ha neanche provato a rifilarmi un inutile diesel.

Poi lascia fare che quella che ho adesso la fanno solo a benzina (ma meriterebbe un diesel per il mercato europeo) però che bello guidare sul velluto.

Massimo rispetto  per chi la sceglie a benzina ma quell"inutile diesel" non mi sembra un'affermazione molto azzeccata.

Offline Gas60

  • Iscritto da Feb 2014
  • Piacenza
  • **
  • 187
  • Volvo: V60 t3
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #18 il: Gennaio 11, 2017, 09:16:30 am »
Adesso che cambiando marchio sono anche ritornato al bellissimo motore a benzina, ho trovato un venditore che, quando gli ho spiegato il perché del mio passaggio al carburante nobile, non ha neanche provato a rifilarmi un inutile diesel.

Poi lascia fare che quella che ho adesso la fanno solo a benzina (ma meriterebbe un diesel per il mercato europeo) però che bello guidare sul velluto.

Massimo rispetto  per chi la sceglie a benzina ma quell"inutile diesel" non mi sembra un'affermazione molto azzeccata.
Inutile alle sue esigenze probabilmente...

Offline nohant

  • Iscritto da Lug 2016
  • Milano
  • **
  • 99
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #19 il: Gennaio 11, 2017, 09:17:27 am »
Io senza il Multijet sarei praticamente povero con i miei 110km giornalieri di auto.

Inviato dal mio XT1092 utilizzando Tapatalk


Offline robin

  • Iscritto da Ott 2015
  • bolzano
  • ***
  • 383
  • Volvo: V40 c.c. D4 autom. my2017
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #20 il: Gennaio 11, 2017, 10:47:59 am »
Adesso che cambiando marchio sono anche ritornato al bellissimo motore a benzina, ho trovato un venditore che, quando gli ho spiegato il perché del mio passaggio al carburante nobile, non ha neanche provato a rifilarmi un inutile diesel.

Poi lascia fare che quella che ho adesso la fanno solo a benzina (ma meriterebbe un diesel per il mercato europeo) però che bello guidare sul velluto.

Massimo rispetto  per chi la sceglie a benzina ma quell"inutile diesel" non mi sembra un'affermazione molto azzeccata.
Inutile alle sue esigenze probabilmente...

 se è come dici tu allora avevo inteso male io e me ne scuso.....

Offline forx

  • Iscritto da Mar 2007
  • Trento
  • ******
  • 2.202
  • Volvo: Adesso nessuna
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #21 il: Gennaio 11, 2017, 11:19:25 am »
Adesso che cambiando marchio sono anche ritornato al bellissimo motore a benzina, ho trovato un venditore che, quando gli ho spiegato il perché del mio passaggio al carburante nobile, non ha neanche provato a rifilarmi un inutile diesel.

Poi lascia fare che quella che ho adesso la fanno solo a benzina (ma meriterebbe un diesel per il mercato europeo) però che bello guidare sul velluto.

Massimo rispetto  per chi la sceglie a benzina ma quell"inutile diesel" non mi sembra un'affermazione molto azzeccata.
Inutile alle sue esigenze probabilmente...

 se è come dici tu allora avevo inteso male io e me ne scuso.....

Si Robin, Gas60 ha capito subito il senso della mia affermazione.

L'inutilità della motorizzazione diesel vale nel mio caso specifico e non in generale.

Tanto di cappello da quando, con l'introduzione dei sistemi common rail, i motori diesel sono passati in una fase di sviluppo continuo e mi rendo conto che chi fa tanti chilometri all'anno sia, per forza di cose, orientato su tali motorizzazioni.

Se fai 40.000 - 50.000 km all'anno non vedo alternative valide al momento.

Il problema attuale è che la maggior parte degli automobilisti "normali" fa 15 - 20.000 km e molti altri anche meno (io stesso arrivo a malapena a 15.000) ma, soprattutto, in ambiti urbani.

I venditori, per politiche commerciali che solo loro sanno, tendono a proporti motori diesel facendo leva sui bassi consumi, la caratteristica intrinseca che li porta ad essere molto "usabili" in tutti i range di giri e bla bla bla.

Ovviamente, per rispettare le normative antinquinamento, sempre più restrittive, tali propulsori sono sempre più strozzati da filtri che ne decretano una fine anticipata se non usati in maniera ottimale.

Facciamo un piccolo esempio pratico.
La mammina che compra il piccolo SUV perché vuole essere la dominatrice del quartiere.
Ovviamente lo prenderà diesel perché verrà intortata in tal senso.
Ma i suoi giri tipici quali sono?
Tutti brevi sia di durata che di chilometri, molto frequenti e sempre in ambito urbano (bassa velocità).
Motore sempre freddo (non ne parliamo in inverno) e mai in temperatura ottimale per stappare il fatidico DPF.

Quanto durerà prima di iniziare a dare problemi?
Forse due anni e poi le rogne perché avrà sicuramente problemi.

Poi si potrebbe continuare il discorso sui rimedi più o meno legali per ovviare a tali problematiche, ma il discorso, già più volte trattato sul forum, diventerebbe lunghissimo.

Saluti.



Offline robin

  • Iscritto da Ott 2015
  • bolzano
  • ***
  • 383
  • Volvo: V40 c.c. D4 autom. my2017
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #22 il: Gennaio 11, 2017, 11:54:12 am »
Adesso che cambiando marchio sono anche ritornato al bellissimo motore a benzina, ho trovato un venditore che, quando gli ho spiegato il perché del mio passaggio al carburante nobile, non ha neanche provato a rifilarmi un inutile diesel.

Poi lascia fare che quella che ho adesso la fanno solo a benzina (ma meriterebbe un diesel per il mercato europeo) però che bello guidare sul velluto.

Massimo rispetto  per chi la sceglie a benzina ma quell"inutile diesel" non mi sembra un'affermazione molto azzeccata.
Inutile alle sue esigenze probabilmente...

 se è come dici tu allora avevo inteso male io e me ne scuso.....

Si Robin, Gas60 ha capito subito il senso della mia affermazione.

L'inutilità della motorizzazione diesel vale nel mio caso specifico e non in generale.

Tanto di cappello da quando, con l'introduzione dei sistemi common rail, i motori diesel sono passati in una fase di sviluppo continuo e mi rendo conto che chi fa tanti chilometri all'anno sia, per forza di cose, orientato su tali motorizzazioni.

Se fai 40.000 - 50.000 km all'anno non vedo alternative valide al momento.

Il problema attuale è che la maggior parte degli automobilisti "normali" fa 15 - 20.000 km e molti altri anche meno (io stesso arrivo a malapena a 15.000) ma, soprattutto, in ambiti urbani.

I venditori, per politiche commerciali che solo loro sanno, tendono a proporti motori diesel facendo leva sui bassi consumi, la caratteristica intrinseca che li porta ad essere molto "usabili" in tutti i range di giri e bla bla bla.

Ovviamente, per rispettare le normative antinquinamento, sempre più restrittive, tali propulsori sono sempre più strozzati da filtri che ne decretano una fine anticipata se non usati in maniera ottimale.

Facciamo un piccolo esempio pratico.
La mammina che compra il piccolo SUV perché vuole essere la dominatrice del quartiere.
Ovviamente lo prenderà diesel perché verrà intortata in tal senso.
Ma i suoi giri tipici quali sono?
Tutti brevi sia di durata che di chilometri, molto frequenti e sempre in ambito urbano (bassa velocità).
Motore sempre freddo (non ne parliamo in inverno) e mai in temperatura ottimale per stappare il fatidico DPF.

Quanto durerà prima di iniziare a dare problemi?
Forse due anni e poi le rogne perché avrà sicuramente problemi.

Poi si potrebbe continuare il discorso sui rimedi più o meno legali per ovviare a tali problematiche, ma il discorso, già più volte trattato sul forum, diventerebbe lunghissimo.

Saluti.


hai scritto tutte cose condivisibili..Aggiungo che io inizlmente avevo valutato il T4 per il semplice fatto che era l'unica possibilità di averla a  4 ruote motrici Poi ho rinunciato un pò perche arrivo sui 28.000 km annui e poi perchè i consumi del T4 sono davvero troppo importanti. Però mi intrigava eccome quella motorizzazione.....

Buona giornata a tutti

Offline mizzu

  • Iscritto da Gen 2017
  • *
  • 10
  • Volvo: V40
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #23 il: Gennaio 11, 2017, 23:12:08 pm »
Anch'io sono nella tua stessa situazione. Arrivo a10000 km anno. Non avendo un budget elevato ero orientato ad un usato ma praticamente non si trovano.
Anche io ho dato uno sguardo all'usato e raramente ne compare una, ora ce ne sono un paio su autoscout.
Io mi sono fatto due conti, pensa per quanti anni la terresti ed il costo medio annuo. Poi al prezzo dell'usato sommaci il tuo costo medio moltiplicato per gli anni di anzianità dell'usato. Questo ti dà un'idea di quanto è il tuo risparmio o quanto sei disposto a pagare per l'usato.
Poi fatti una configurazione di una kinetic bianca (che sta molto bene) ed essenziale, gira un paio di concessionari e riflettici sopra...

Offline mizzu

  • Iscritto da Gen 2017
  • *
  • 10
  • Volvo: V40
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #24 il: Gennaio 11, 2017, 23:26:17 pm »
Ringrazio tutti per i vostri contributi molto interessanti e tecnici, del resto non siete qui per vendere ma per aiutare e perché avete una passione per le vostre auto.
Mi risulta evidente che i venditori hanno una spinta a vendere i diesel e a loro volta cercano di spingere gli acquirenti.
Più di uno tra voi ha confermato la stessa tendenza.
Forse un diesel presuppone più manutenzione o perché lo usi tanto o perché non lo usi abbastanza e quindi più se ne vendono e meglio è.
Per quanto mi riguarda mi sa che mi avete convinto che per me un diesel sarebbe una scelta sbagliata.
Peccato ci siano così pochi dati sui consumi effettivi dei benzina...

Online SimoRdesign

  • Iscritto da Apr 2013
  • Crema
  • *
  • 7.818
  • In Volvo dal 2013
  • Volvo: V60 D3 Geartronic R design 2012
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #25 il: Gennaio 11, 2017, 23:37:15 pm »
Come ti hanno già prontamente consigliato i colleghi, su spritmonitor.de puoi vedere i consumi reali selezionando modello e motore, per forti una idea corretta e non leggendo i dati dichiarati dalle case.

Per il resto, sì, vai di benzina! Difficili da trovare ma ogni tanto saltano fuori. Se cerchi su autoscout puoi farti mandare delle email di avviso dal sistema che, ogni colta che vien inserita una macchina con le caratteristiche cercate da te, ti avvisa.


:) Seguite la pagina del VOLVOCLUB.IT su Facebook :)
https://www.facebook.com/VOLVOCLUB.IT?ref=aymt_homepage_panel

Offline lollorenzo78

  • Iscritto da Feb 2016
  • **
  • 249
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #26 il: Gennaio 15, 2017, 09:44:32 am »
Sono curioso di sapere quanto costa un tagliando del t2 e con che frequenza chilometrica

Offline nohant

  • Iscritto da Lug 2016
  • Milano
  • **
  • 99
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #27 il: Gennaio 15, 2017, 09:45:38 am »
Come frequenza in tutta onestà io userei la stessa dei motori diesel, il cambio olio e filtro é fondamentale per non spappolare tutto.
Ha un filtro carburante il benzina?

Inviato dal mio XT1092 utilizzando Tapatalk


Offline EJ

  • Iscritto da Lug 2014
  • Romagna
  • ******
  • 2.985
  • Volvo: C30 1.6 D Kinetic 2009 (la Teen) & V40 1.9D Class 2004 (la Milf)
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #28 il: Gennaio 15, 2017, 12:27:06 pm »
Sono curioso di sapere quanto costa un tagliando del t2 e con che frequenza chilometrica

vai su tagliandovolvo.it
Comunque ogni 30.000 km

@nohant: sì, ha il filtro carburante ma la durata è molto maggiore del filtro gasolio.

Offline nohant

  • Iscritto da Lug 2016
  • Milano
  • **
  • 99
Re:Consiglio acquisto volvo T2 2.000CC consumi
« Risposta #29 il: Gennaio 15, 2017, 12:27:51 pm »
Come mai? Tipo di filtraggio diverso o perché non deve avere a che fare con l'acqua?

Inviato dal mio XT1092 utilizzando Tapatalk